Histats.com © 2005-2010 Privacy Policy - Terms Of Use - Powered By Histats Hitoolbar Feedback aiutaci a tradurre

07/mar/2014

Come si dovrebbe fare informazione.

I quotidiani on line e cartacei danno notizia di una mail riservata inviata ai sindaci pentastellati, per prendere le distanze dalle espulsioni di Grillo e difendere gli epurati. Alvise Maniero,  da due anni sindaco di Mira (Venezia), conferma di aver ricevuto la mail. Ma Pizzarotti smentisce.


Riportano per sintesi ad esempio Repubblica e Sole 24 ore: citano i concetti espressi e non le parole testuali, né forniscono uno screen shot della mail in questione. Nel caso del Sole 24 Ore non si cita nemmeno la smentita di Pizzarotti (citata da Ansa e ampiamente dal Fatto)

PIZZAROTTI - M5S
Messa così è la parola di Pizzarotti che smentisce l'esistenza della mail contro quella di Mira che invece l'afferma. In tutto questo, scusate, ma di informazione non vedo niente di niente. Allora penso sia il caso di dire che, se proprio si vuol dare un'informazione corretta, il giornalista che riporta questa notizia debba farsi preventivamente spedire per conoscenza la mail incriminata, leggerla e pubblicarla solo se meritevole di essere resa pubblica, secondo quanto normalmente si afferma in tema di diritto di cronaca vs diritto alla riservatezza delle comunicazioni.

In mancanza si taccia please.

2 commenti:

francesco ha detto...

Io direi piuttosto che dovrebbe pubblicarla comunque perché nessun giornalista può decidere se è meritevole o no.
francesco

Sandro P. ha detto...

Ok ma in presenza di una smentita sarebbe bello che qualcuno mostrasse la mail, ammesso che esista. Se no rimane un'insinuazione e finisce lì.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop
Drink!