30 nov 2011

Ribadisco il concetto: ve l'immaginate alla BBC?

Attilio Romita, dopo la meravigliosa performance su pannoloni e assorbenti, questa volta si trovava a Longarone per presenziare alla mostra del gelato artigianale lasciando ad una collega lo smacco del tracollo al 16%.

Colpa del traino mancato, dice MinzoMinzo. Ma se un telegiornale è autorevole e credibili, non necessita di traini di sorta. Anzi, è lui stesso il traino per chi viene dopo.

Ma se uno dei suoi conduttori principali va presenziando a fiere e anniversari, annunciando, quando c'è, fiero e tronfio il divieto di calpestare formiche, certo non sarà solo colpa del traino.


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

28 nov 2011

L'ottusità e la miopia politica della dirigenza del Partito Democratico in venti minuti.

In venti minuti Concita De Gregorio spiega come alcuni elementi della dirigenza del PD dimostrino di essere totalmente inadatti a governare e a proporre una strategia politica adeguata. 


Ricordiamoci di quando volevano prendersi il merito del referendum, tra le mille cose che combinano e che hanno combinato per non vincere.







Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

26 nov 2011

Poi dici che non è un Telegiornale oggettivo ... manco la BBC.

Cioè vuoi mettere una convention per i 50 anni della Fater, notissima (ah sì?) ditta di pannolini ed assorbenti. Presenta la convention Franco Di Mare. Giornalista RAI. 

A un certo punto l'apoteosi: Attilio Romita presenta un'edizione straordinaria del Tg1, in cui esalta la ricorrenza e lancia un filmato con diversi interventi di politici famosi che apparentemente commentano il lieto evento, e stavolta realmente a loro insaputa perché doppiati (i politici stranieri) o montati (quelli italiani) i loro discorsi.  

Se avete stomaco, vedetevi il video.



Solo per un attimo pensate se lo facesse la BBC o la CNN

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

23 nov 2011

E il bello è che è pagato da noi per dire 'ste cose ...

Ma certo che la Padania esiste! Esiste! E la prova sta nel Grana Padano. Se c'è scritto "Padano" vuol dire che la Padania esiste. (Gianluca Buonanno, sindaco e parlamentare leghista).

Se il ragionamento è valido, propongo l'istituzione delle città stato di Ariccia, di Firenze e di Capri, in onore della porchetta, della bistecca e della caprese; la Repubblica indipendente della Val di Non, in onore delle mele;  la Repubblica parlamentare di Valtellina (vuoi mettere i formaggi della zona ed anche i vini?).

Perché no: la confederazione di Stati dell'Agro Aversano e dei monti Lattari: fanno una cazzarola di mozzarella che ve la raccomando. Non tralasciando il regno di Gragnano: la patria della pasta non può mancare.

Altrimenti, vi prego, fate tacere chi dice queste vaccate pazzesche prima che io dia in escandescenze. Perché diventerei poco piacevole. Grazie.

Anche perché, visto che la Lega Nord ha nel suo statuto l'indipendenza della Padania, potrebbero anche sfanculare altrove evitando di prendersi i soldi delle tasse degli italiani. Sai che bello senza Calderoli e Borghezio. Ma ci vorrebbe da parte loro troppa dignità e troppa coerenza che la Lega Nord ha già dimostrato di non avere.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

C'è cascato come una pera cotta.



Scherzone a Raffaele Bonanni della Cisl da parte di Parenzo a La Zanzara. Credendo di parlare col vero Umberto Bossi discutono di pensioni. Fino ad accettare di parlarne col Trota e non con Maroni, sai che affarone.


E s'erano pure già sentiti ad Agosto, quando Bossi lo rassicurava sulle pensioni. Magari era distratto.

Via 100 cose così


p.s. Indovinate chi è nato a Barcellona Pozzo di Gotto? Il tutto in attesa che Volpastren riesca ad essere coerente con le vaccate scritte per l'alluvione a Genova. 

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.
AR9KWX6JRJK3

21 nov 2011

Come se per diventare omosessuali servisse l'esempio ....




Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Rotondi: "Se Pdl appoggia Monti mi dimetto da deputato"... attendiamo con ansia.








Il link dell'articolo nello screen shot.


p.s. Se poi dimettendosi dimettendosi, Rotondi ci dice anche chi se l'è intesa con la Merkel per sfanculare Berlusconi, ci fa una cortesia (dal minuto 6.51)




A Radio24 dichiara che per un anno e mezzo sarà uno stipendio rubato.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

18 nov 2011

Quando Bossi preferiva Mario Monti ...


Qua l'intervista completa. Bossi non è nuovo a questo tipo di incoerenze. Do you remember la campagna anti berlusconiana della Padania, poi misteriosamente scomparsa?

E pensare che c'è ancora chi li vota.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

La cantonata di Rai News 24.

Ieri sera leggo la notizia a sorpresa sul sito di Rai News 24: hacker nel sito del ministero dell'istruzione. Vado sul sito ufficiale, quello del MIUR, e non trovo nulla. Allora seguo il link indicato da Rai News e trovo questo sito.

Rai News aveva indicato per certa la notizia, indicando i due siti come alternativi uno all'altro. Ammetto che inizialmente sono stato un po' precipitoso e ci stavo cascando e ho riportato la notizia, anche se molti dubbi permanevano: perchè quel sito istituzionale era aggiornato al 2009? Perché nelle ore successive nessun altro riprendeva la notizia? Perché non c'era alcun comunicato sul sito del MIUR o su altri organi di stampa? 

Prima però di affermare che fosse una bufala volevo essere sicuro e quindi ho utilizzato il condizionale per far capire che non era poi una cosa così certa e assodata come sembrava da Rai News 24.

Cercando cercando ho trovato conferme che è effettivamente una bufala: in pratica è una protesta contro la legge Gelmini del 2009 (motivo per cui quel sito non è aggiornato oltre). In pratica non c'è nessun hacker nel sito del ministero, motivo per cui nessuno riprendeva la notizia.

Secondo voi, a Rai News 24 ammetteranno l'errore?

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

17 nov 2011

Attacco hacker nel sito del Ministero dell'Istruzione ... probabile bufala? (aggiornato dopo la prima stesura).

Un hacker, secondo Rainews24, si sarebbe intrufolato nel sito del ministero dell'Istruzione. Il Ministro sarebbe Anna Adamolo, nient'altro che l'anagramma di Onda anomala.

La pagina hackerata conterrebbe una serie di racconti diversi, poi uniti nella stessa pagina hackerata.



Il busillis starebbe nel fatto che il sito ufficiale è quello del MIUR, che funziona regolarmente, senza alcuna segnalazione sul merito. Va da se che occorre comprendere se, come secondo una segnalazione, quella sia una parodia o meno.


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Il governo Berlusconi IV secondo il completamento automatico di Google.



Considerate che sono ricerche che spuntano fuori tramite algoritmi matematici che tengono conto della popolarità dei temi, non della cronologia del singolo utente. Nè risentono di interventi umani miei o di chi lavora per Google.



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

16 nov 2011

Scilipoti condannato. Era anche ora.

La vicenda ebbe inizio negli anni -90: la nostra macchina della giustizia ha impiegato circa una quindicina d'anni per sancire il pagamento di 200 mila euro con tanto di richiesta di pignoramento a carico di Scilipoti.
 

Guarda caso mentre problemi ben più gravi si affollavano nel paese, Scilipoti s'è ricordato di come sia per il bene dei cittadini, ovvio, quello di bloccare i pignoramenti con un'interpellanza urgente in relazione alla quale non è stato calcolato manco di striscio.  


Pontifex, ormai ufficio stampa di Scilipoti, non ha ritenuto di doverne dare notizia, ma continua a considerare Scilipoti un genio della politica.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

15 nov 2011

Meno male che hanno scritto da chi è interpretato.




Apprezzate anche voi la faticosa interpretazione di Nina Senicar che campeggia stentorea all'uscita della Tangenziale ad Agnano? 
Era una faccia che avevo già visto da qualche parte ... meno male che hanno scritto chi è.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

14 nov 2011

Se vi piace farvi prendere per i fondelli fate pure.

Nel luglio 2010 spiegavo per l'ennesima volta l'ovvio: Facebook è gratis e lo sarà sempre. Lo dimostra anche il fatto che, poco tempo dopo, come già qui segnalato, la schermata iniziale di Facebook confermava quanto da me anticipato.

Non bastasse, la pagina ufficiale di Facebook conferma con un post dello scorso 26 settembre che Facebook è gratis e lo sarà sempre.


E poi cosa ti scopro? Che sia nel primo che nel secondo gruppo che avevo individuato, temo però ce ne siano altri, ci sono ancora persone iscritte (quasi 40 mila in uno di due). Nel 2011 un gruppo che paventava di questi rischi assurdi per il 2010.


Ma carissime braccia sottratte all'agricoltura che non siete altro, avete un po' di attenzione per quello che fate? Amate farvi sfottere? SVEGLIAAA!!! Un buon caffè? 

Per pegno ognuno di voi dovrebbe condividere questo post e ammettere di essere stato .... ingenuotto. Salvo che non vi piaccia proprio farvi perculare.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

13 nov 2011

Casomai ci fossero ancora dubbi ...


Qui lo sfogo per intero. Parola di Roberto Antonione.

Fonte.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

È un caso, vero?


Vi prego: ditemi che è veramente un caso, e semmai mandateci Scilipoti ad Antigua.

 



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

12 nov 2011

Quando uno è ossessionato è ossessionato.

Via Pontilex.

Sappiamo che Volpastren desidera ardentemene visibilità per il suo blog, ma non, come capita anche a me confesso, per pura passione e per puro piacere di constatare che un articolo sia piaciuto, ma per i soldi che ottiene grazie alla pubblicità. Beninteso, non c’è niente di male a guadagnare dalla pubblicità, ma questo non autorizza a scrivere qualunque vaccata o a inventare qualsiasi cosa. La credibilità di un blog dipende dalla qualità piuttosto che dalla quantità.

Inutile dire che su Pontifex la quantità cose scritte a caso è alta, ma la qualità è bassissima: se gli inserzionisti dovessero revocare la pubblicità per non essere accostati a Pontifex, farebbero più che bene ed avrebbero tutto il mio applauso. Anzi, se volessero chiarimenti su cos’è Pontifex, lo spiegherei loro volentieri. Voglio vedere dopo come ti metti, Volpastren.

Sempre in nome di quella visibilità che Volpastren cerca in modo ossessivo e a qualunque costo, capita che al congresso di Scilipoti, oltre costui a chiedersi come spiegare al figlio l’omosessualità, parli Don Strazy, che se scrive vaccate lo contesto anche mille volte perché non è Dio. Chiaro Volpastren? Pensa per te se sei capace. Comunque sia, da quel momento appare un’intervista immediata a Scilipoti, il quale, capito il soggetto, mette il suo ufficio stampa per lo mezzo per non essere infastidito e per non correre il rischio di interviste-fake ma tenendosi buoni gli pseudocattolici. Perchè Brunello: non sei cattolico. Peccato che Scilipoti presto tornerà a contare come il due di coppe con briscola bastoni. Altro che genio della politica.

Succede, poi, che Di Pietro ha un’uscita delle sue per dire che non vuole stare al governo con il PDL, e subito bravo Di Pietro, una volta tanto … A parte che Di Pietro intendeva tutt’altro da quello che hai capito tu, Brunello, che ne azzeccassi una per sbaglio, anche perché Tonino ha sempre contestato il tuo Silviuccio bello, ma adesso Di Pietro abbia detto che forse forse si può anche dare un appoggio condizionato a Monti. Beh? Non dici niente Foxi? No, perché hai capito che come al tuo solito hai distorto, per stupidità o per disonesta mentale (o per stupida disonestà mentale) la realtà a tuo uso e consumo e solo per ottenere più click.

Come quando parlava Babini: percentuale altissima di finire nella stampa nazionale. Come l’ultima volta, in cui ha detto: meglio i peccati di Berlusconi che non sono contro natura. Era il 25 settembre 2011. Nel frattempo succede di tutto un po’ e Babini è scomparso.

E se la minaccia di una denuncia, per questa stortura, l’avesse ricevuta personalmente Babini? O Brunello? Pensate che ne darebbero conto? Solo se possono ricavarne vantaggio: magari Brunello ha capito che, invece, avrebbe dovuto scucire solo soldoni di avvocatuzzi solo se ne avesse vagamente fatto cenno, oppure Babini si fa negare al telefono, vai a sapere, e quindi ha pensato bene di avviare le consultazioni per nuovi vescovi emeriti, come Monsignor Vacca o Monsignor Bertoldo, per vedere chi la spara più grossa.

Ricordate la denuncia ricevuta sul caso Claps da parte di Licia Genovese? Lì parlarne serviva a immolarsi come vittima sacrificale di un ingiusto bavaglio, e quindi a riscuotere più visualizzazioni (= più soldi). Ma mica adesso Brunello vi dice come va il processo di Licia Genovese. Sapete quando ci sono le udienze? Sapete se ci sono accordi stragiudiziali di risarcimento? Niente di niente.

E, a tutela della tua immagine già compromessa da quello che scribacchi sul blog, vedi di chiarire se sei tu o meno lo stalker residente a Murat. Hai visto mai che all’unisono cominciassero a chiedertelo tutti sul tuo blog.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

11 nov 2011

Com'era 'sto fatto dei tre mesi?


Intervista all'interno della quale lo stesso Sallusti (figuratevi) definisce da libro dei sogni quello che diceva Brunetta. 

Questo è già fatto, su questo non ci vuole niente, tre mesi e siamo a posto ... appunto. Intanto lo spread nel 2006 era a 26, poi ci fu B. Alla faccia dell'ottimismo.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

10 nov 2011

Sara Tommasi nuda contro il signoraggio bancario ...

Se riuscite a non vomitare per la recitazione pessima e la musica da horror di Serie C, zona retrocessione, potrete vedere Sara Tommasi completamente nuda invitarvi tutti il 26 novembre al Teatro Quirino a Roma, a ... via delle Vergini ... sì proprio a via delle Vergini  per dare vita al comitato promotore del Referendum per abolire le sei leggi regala soldi alle banche e per l'abolizione del signoraggio bancario.

Ovviamente ci sarà anche Sara Tommasi, che ci tiene a precisare che non sarà nuda ... allora non vado. 


p.s. mi aspetto da un momento all'altro un video in cui si mette nudo Alfonso Luigi Marra: la qual cosa mi fa accapponare la pelle al solo pensiero. BLEAH!!

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

9 nov 2011

Anche fisicamente ....


Questo è quanto scriveva Gabriella Carlucci il 14 dicembre 2009 sul blog de La Mela Verde. Quasi due anni fa. A distanza di quasi due anni, pur essendo scomparso il suo blog personale, sai com'è: era già abbastanza compromessa, non è riuscita ad eliminare tutto.
 


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

8 nov 2011

The end: Berlusconi alla fine se ne va.

Alla fine era evidente un po' a tutti che la maggioranza non c'era più. Tranne a Scilipoti (cliccando mettete al massimo l'audio, mi ringrazierete).


Anche Ferrara c'era arrivato. Ma diciamo che se Paniz, Pisanu e la Carlucci se ne vanno c'è qualcosa che non va. Nonostante qualche frase di circostanza per ingannare il tempo. All'estero, come al solito, tutti contro B. alla faccia della credibilità internazionale che andava blatterando.

Ah, quando 'sti qua si ricicleranno, ovviamente, tutti in guardia.



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

6 nov 2011

Siamo agli sgoccioli... (aggiornato con la foto e con un link).

TRAMITE NONLEGGERLO
Gabriella Carlucci se ne va con l'Udc. Sì, proprio colei che voleva regolamentare internet con uno dei tanti tentativi di legge bavaglio, e che trovò utile alla causa augurare al figlio di Alessandro Gilioli di essere intercettato dai pedofili su Facebook (pensa te quanto ne capisce questa di internet).

Proprio colei che, insieme a Paniz e a Pisanu, della difesa berlusconiana aveva fatto un punto d'orgoglio. Rimane Scilipoti ... sempre che non cambi idea.


In vista della fine se ne scappano come i topi dalla nave che affonda?


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Quanto meno dovrebbe avere la dignità di tacere.

Se un Ministro della Repubblica Italiana è un esponente di rilievo di un partito che ha come obiettivo principale espresso nello statuto quello di separarsi dallo Stato Italiano, quindi essendo Ministro dello stesso Stato da cui si vuole separare, ebbene penso che tale Ministro dovrebbe avere la dignità di tacere e non parlare di colpo di Stato.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

5 nov 2011

La speculazione non si ferma nemmeno alla morte di due bambini.

La morte di due bambini, come peraltro la morte di ogni essere umano, merita rispetto. Il rispetto che Maurizio Crozza e Geppi Cucciari hanno dimostrato sospendendo le rispettive trasmissioni.

Perché ci sono drammi verso i quali è meglio la dignità. Dignità che è mancata su Libero dove si rimpiange Bertolaso sottolineando come Gabrielli sia uomo di Prodi o non perdendo tempo per accusare Burlando. Non che sia disdicevole trovare le responsabilità, che vanno accertate, ma scatenarsi subito sul proprio avversario politico quando ancora si piangono i morti è vergognoso.

O Raffaello Binelli, sul Giornale, trova buono e giusto criticare Beppe Grillo, comprensibilmente incavolato e ferito per la sua città. Laddove il concetto di libertà intellettuale è sconosciuto, non si perde occasione per accusare il nemico politico.


Come vergognoso e scandaloso è come s'è comportato Brunello (da Montalcino) Volpe. Nel suo delirio di onnipotenza, Volpastren da la colpa a Crozza, genovese, reo di aver usato l'espressione, a dire di Volpastren, blasfema: tirar giù le madonne. Vai a spiegargli che Dio non manda punizioni divine, vai a spiegargli che non è blasfemia, vai a spiegare a Volpastren che non è cattolicesimo il veleno che da troppi mesi impunemente va sputando. Pazienza che ci siano dei morti. Problema secondario, occorre sputare veleno. Piuttosto, Volpastren rispondesse alla domanda se è o meno uno stalker.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

4 nov 2011

Alluvione a Genova ... e intanto i morti sono sei (aggiornato).

Non ho parole. Spero comprendiate.







La diretta su Primo Canale. Qui altri video.


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

3 nov 2011

E per quando Storace aspettava con ansia la fine di Berlusconi?



Ricordo che nel 2007, invece di confluire nel PDL, ha fondato la Destra e solo dopo ha deciso di appoggiare Berlusconi. Ma aggiungerei anche quando sosteneva di aspettare con ansia la fine di Berlusoni. 




Chissà cosa dirà domani Volpastren, che ha dimostrato di essere fascista in molte occasioni (1 2 3 4 5 6 7).


p.s. seguite su Pontilex la fantaintervista a Volpastren e al coinquilino segreto.




Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Non sentivo per nulla la sua mancanza ...

E comunque rimane da vedere chi conosce Bondi, per dire quello che dice.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

2 nov 2011

E' solo questione di tempo.


Ora ci si mette anche Maurizio Paniz, con smentita d'ordinanza. Sì proprio colui che difese strenuamente, in Parlamento, Berlusconi sul caso Ruby, cioè sull'indifendibile.

Si dice che gli animali scappino perchè avvertano istintivamente la navr che affonda. Non so perché ma ho questa sensazione.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop