20 apr 2010

L'obiettività è poca e suddivisa male.

Questo è un frame del funerale di Raimondo Vianello trasmesso da Canale 5. Chiunque veda questa foto può legittimamente chiedersi: perché Berlusconi ride ad un funerale? Ma occorre anche rispondersi legittimamente. No cacciare insulti ed epiteti a gratis senza provare a capire come è accaduto su Facebook. La risposta più corretta alla domanda appena posta, comunque, è perché in quel momento parlava Pippo Baudo che sdrammatizzava il momento decisamente teso; che incoraggiava Sandra a chiamare ancora Raimondo. Non ci credete? Vedere per credere: visionando su You Tube il video del funerale vedrete dopo 5 minuti che comincia a parlare Pippo Baudo. Fatemi sapere se vi sembra assurdo ciò che dico o meno oppure se la prima cosa che pensate siano epiteti irripetibili (nel qual caso usatemi la cortesia di astenervi).

Fin troppo ovvio che Sandra sia straziata dal dolore (dopo quasi mezzo secolo insieme) e non è paragonabile la posizione dei due. Tuttavia non posso non pensare alla battuta/imitazione di Fiorello al funerale di Mike (Hai visto? A me hanno dato il Duomo di Milano, eh, a Baudo non l'avrebbero mica dato sai?!) è stato visto giustamente come un commiato sincero e sdrammatizzante. Forse il sorriso a 92 denti come se raccontassero le barzellette sarà stato un tantino eccessivo e vistoso, ma la sequela di epiteti che ho visto dimostra che, al di là di chi ponga in essere determinati comportamenti, basta poco per convincere la maggioranza delle persone di una verità, qualunque essa sia che può essere anche incompleta, se non proprio distorta.

Senza contare che tutti a dire: che schifo che str... e via considerando. Rari come le mosche bianche coloro che contestualizzavano la situazione: ma sarà che forse ci si appiglia veramente a tutto per contestare Berlusconi? Nessuno è immune da critiche, men che mai lui, ma criticare giusto per sport non mi sembra cosa buona e giusta.

3 commenti:

  1. Tocchi un punto fondamentale. Purtroppo il tuo appello rimarrà isolato, e purtroppo non solo Berlusconi (nonostante mi dispiaccia ammetterlo) è vittima di questo "pregiudizio popolare".

    RispondiElimina
  2. Temo anche io che questo appello rimanga solo soletto, ma non mi tiro indietro perchè i pregiudizi portano solo danni, senza contare che sono difficilissimi da estirpare.

    RispondiElimina
  3. Ciao, vuoi fare uno scambio link?
    Saluti
    Giacomo

    RispondiElimina

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop