19 apr 2011

Il decalogo della civiltà nei mezzi pubblici.

Di seguito un breve decalogo di norme da seguire tassativamente in metropolitana....inutile dire che, se arrivo a questo, sono regole diverse vote NON seguite. Massima diffusione please.



1) Ti rendi conto che hai forme di vita intelligente sotto le ascelle? Sai che era il 1938 l'ultima volta che ti sei fatto un bidet? LAVATI!!!


2) Il palo non è quello della lap dance, non è un materasso, non è una bella donna da ingropparsi: (a meno che non sia gnocca e consenziente) non appoggiarti con tutto il tuo corpo: voglio usare anche io l'appoggio senza ritrovarmi la mano leccata o, peggio, nel tuo naso!!! Se vuoi una bella donna vedrai che, a pagamento, non avrai problemi.


3) Se tuo figlio a 8 anni non è capace a stare in piedi 5 minuti in più devi farlo visitare. Anche perché i genitori sono spesso le stesse persone che si scandalizzano con chi non fa sedere le persone anziane.

4) C'è scritto di lasciare prima scendere? E lascia scendere!! Mica scappa la metropolitana!?!?


5) Se la carrozza è stracolma, che cacchio spingete per entrare? Fatevela a piedi e così scendete la panza da commendatore.


6) Se proprio vuoi ciancicare la gomma, non farlo ad un millimetro dal mio orecchio, che se no, se sei donna, ti vomito tra le tette altrimenti sul parrucchino.


7) Se l'ascensore non arriva ... non premere 50 volte sul pulsante per chiamarla: si scassaaaaaa!!!!!!!!!!

8) Non mi interessa sentire la musica tunztunztunzparaparatunz che senti a tutto volume: hai le cuffie? Le hai per sentire la musica solo tu e non farla sentire agli altri? Allora, sacripante, abbassa il volume che se no a 40 anni sei sordo come una campana!! Non hai sentito? Appunto.

9) La pizza fritta, possibilmente, mangiala fuori ... se no mi si apre lo stomaco e poi me la finisco io.


10) Non parlare e non ridere ad alta voce, che dei fatti tuoi non me ne può fottere di meno!!


AGGIORNAMENTO. A distanza di due anni, un aggiornamento ci vuole.

Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop