29 mag 2011

Il fenomeno Pisapia.

Quello che è successo in questi giorni è un fenomeno che va a suo modo analizzato: dopo le dichiarazioni di mezzo mondo contro Pisapia è nato un moto spontaneo che è partito dal basso. Ma non di oppositori di Pisapia, ma quanto meno di suoi simpatizzanti.

Orbene: noi siamo soliti sentire, da una classe dirigente di una certa parte politica, che i comici comunisti sono quelli che attaccano il premier con la scusa della satira e via continuando su amenità simili. 

E questo indipendentemente dal fatto che perculino a destra e a manca - quindi in modo bipartisan - ed indipendentemente dal fatto che, ammesso pure che perculino sempre le stesse persone, magari ci si dovrebbe anche chiedere cosa fanno queste persone per rendersi ridicole.
Un dato di fatto che penso si possa constatare è che, quanto meno, ad una certa parte politica manchi l'autoironia ... salvo che non sia quella del capo.


p.s. una risata vi seppellirà ...

1 commento:

  1. rIMANE IL FATTO CHE IO DOMANI DEVO LAVORARE PER PAGARE IL MUTUO!!!
    bERLUSCONI AVRA' ANCHE QUALCHE PROBLEMINO..INO...INO...MA NON SARANNO MAI I NOSTRI!!!
    E COMUNQUE I SUOI SOLDI SERVONO ALLE NOSTRE BANCHE!!!!!ALTRIMENTI CHI CE LO FA IL MUTO PER LA MACCHINA...IL MOTORINO...IL COMPUTER...
    SPERIAMO ALMENO CHE NON PORTI VIA I SUOI SOLDI.

    RispondiElimina

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop