09 ott 2011

Ma avete capito qualcosa della lezione di Stanford?

Rubo la provocazione di un caro amico: sicuramente moltissimi hanno condiviso l'ormai arcinoto discorso di Standford (che prima manco sapevano cosa fosse) come un gregge di pecore vivendo una vita in netto contrasto con il contenuto di quel discorso. 

In effetti moltissime persone vivono in contrasto con la massima di Steve Jobs, e se fosse morto Pippo Baudo o il Divino Otelma sarebbe cambiato poco dal loro punto di vista. Non mi stupirebbe sapere che molti utenti hanno condiviso quel video senza nemmeno averlo visto tutto, solo perché così fan tutti. 

Bastano piccole cose per capire se ci si comporta come le pecore o meno: se avete pagato il vostro cellulare 400 euro o se avete un ipad/iphone quando per quello che usate ve ne basta uno da 50 euro, allora, spiacente di dirvelo, siete come le pecore.  

Così siete delle pecore se il vostro tempo su internet è dedicato alle cagate più inutili, piuttosto che anche (sottolineo ANCHE) alla curioistà ed alla conoscenza di notizie sconosciute.

Se un tizio che avete tra i vostri contatti Facebook dice una cosa un po' controcorrente e gli andate subito appresso a dirgli bravo, complimenti sei forte solo e soltanto per far vedere quanto siete anticonformisti: mi spiace anche qui siete delle pecore e pure molto esibizioniste (anche perché non è obbligatorio chiosare per dir cagate: se siete d'accordo basterebbe solo condividere in silenzio).
 
Se in massa pensate che Gemma del Sud abbia potuto caricare il video della propria morte su You Tube, o se siete dalle 7 in coda al centro TIM per avere il primo iPhone, oltre a comportarvi come le pecore, fatevi anche visitare da uno bravo.

E, mi raccomando, adesso non fate che per dimostrare che non vi comportate come i greggi di pecore non condividete questo post. Anzi ....


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

2 commenti:

  1. Sul computer ci sto anche molto tempo. Ma se passeggio, voglio guardare qualche albero, il volto di una bella ragazza e magari il mare. E' già troppo quel telefonino sfigato che mi porto in tasca.

    RispondiElimina
  2. Io a volte mi "impongo" una passeggiata o un servizio o andare a fare jogging per non stare attaccato al pc. E a volte il cellulare lo spengo per non esser disturbato.

    Ah: il mio cellulare costa 50 euro, e l'ho cambiato dopo 6 anni e dop che a quello vecchio (di altrettanti 50 euro) gli avevo cambiato la mascherina e negli ultimi tempi in attesa di essere sostituito, aveva anche un po' di nastro adesivo per sicurezza per non far perdere la batteria. Se le cose non le strizzo fino all'ultima goccia non sono contento.

    RispondiElimina

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop