08 nov 2011

The end: Berlusconi alla fine se ne va.

Alla fine era evidente un po' a tutti che la maggioranza non c'era più. Tranne a Scilipoti (cliccando mettete al massimo l'audio, mi ringrazierete).


Anche Ferrara c'era arrivato. Ma diciamo che se Paniz, Pisanu e la Carlucci se ne vanno c'è qualcosa che non va. Nonostante qualche frase di circostanza per ingannare il tempo. All'estero, come al solito, tutti contro B. alla faccia della credibilità internazionale che andava blatterando.

Ah, quando 'sti qua si ricicleranno, ovviamente, tutti in guardia.



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

5 commenti:

  1. Potrebbe pure essere che vuole evitare il voto di sfiducia e nel mentre comprare parlamentari...

    Lo ha già fatto.
    Bisogna sfiduciarlo subito

    RispondiElimina
  2. Svegliatevi da l’apatia e almeno per una volta usate il vostro di cervello
    Non c’è nessuna differenza fra
    (Democrazia e Comunismo)

    Sino a che nel Mondo prevarrà la cupidigia
    il Popolo sarà Sempre sfruttato dalla classe dominante.

    La differenza ci sarà quando il credo delle due forze Politiche
    Si completerà fondendosi ha formare un solo credo ( EGUAGLIANZA SOCIALE)
    VITTORIO

    RispondiElimina
  3. @PalleQuadre: potrebbe essere, ma c'è un comunicato della Presidenza della Repubblica che detta i tempi (DDL stabilità poi dimissioni). Un po' più difficile poi smentire quanto scritto nero su bianco.

    @ Vittorio: penso che tu abbia un po' di idee confuse. Il Comunismo è un'ideologia politica, la Democrazia è una forma di stato (che a sua volta è il rapporto tra i governati e i governanti). E poi l'uguaglianza sociale, formalmente, è nella Costituzione italiana: il problema è l'uguaglianza sostanziale. E non credo che il problema sia semplificabile con l'ideologia politica.

    RispondiElimina
  4. La differenza ci sarà quando il credo delle due forze Politiche
    Si completerà fondendosi ha formare un solo credo ( EGUAGLIANZA SOCIALE)
    VITTORIO
    PS se estrapoliamo quel poco di buono che c'è nella Democrazia e nel Comunismo
    potrebbe nascere il nuovo

    RispondiElimina
  5. Interessante copia e incolla delle ultime due righe del commento delle 11:57 e altrettanto utile sintesi del concetto già espresso nelle prime righe dello stesso commento.

    Non mi va di ripetermi, quindi per dissipare i tuoi dubbi sulla differenza che passa tra un'idea politia (il Comunismo) e una forma di stato (la Democrazia), rileggiti la mia risposta ....

    RispondiElimina

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop