10 nov 2011

Sara Tommasi nuda contro il signoraggio bancario ...

Se riuscite a non vomitare per la recitazione pessima e la musica da horror di Serie C, zona retrocessione, potrete vedere Sara Tommasi completamente nuda invitarvi tutti il 26 novembre al Teatro Quirino a Roma, a ... via delle Vergini ... sì proprio a via delle Vergini  per dare vita al comitato promotore del Referendum per abolire le sei leggi regala soldi alle banche e per l'abolizione del signoraggio bancario.

Ovviamente ci sarà anche Sara Tommasi, che ci tiene a precisare che non sarà nuda ... allora non vado. 


p.s. mi aspetto da un momento all'altro un video in cui si mette nudo Alfonso Luigi Marra: la qual cosa mi fa accapponare la pelle al solo pensiero. BLEAH!!

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

2 commenti:

  1. Come ciliegina sulla torta aggiungo un paio di note sui complottisti del signoraggio:
    Sostengono che i cittadini dovrebbero lavorare 2 ore al giorno.
    Sostengono che dovrebbero avere un "reddito di cittadinanza", dovuto per il solo fatto di essere nati.
    Sostengono che se si riprende la "sovranità monetaria" basterebbe stampare più soldi e darli a tutti per stare bene.
    Ecc ecc.

    Da queste affermazioni si evincono due cose:
    Una è che non capiscono un cazzo di economia, la secona e molto più grave è che dicono ste stronzate nella speranza di vivere senza fare un cazzo di niente (assegno di cittadinanza, soldi regalati perchè stampati aggratise).

    Questo dovrebbe bastare ad inquadrare quella gente

    RispondiElimina
  2. Sarebbe molto comoda la vita. La prima scena che mi è venuta in mente leggendo il tuo commento è quella di Totò, Peppino de Filippo e Giacomo Furia ne "La banda degli onesti" che pensano: "Io ballo ... voi ballate"?

    RispondiElimina

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop