03 mag 2012

Umberto Bossi: ma non era largo ai giovani? Nel frattempo spillano sempre soldi.

LA FACCIA SVEGLIA DEL TROTA QUANDO HA
REALIZZATO CHE DOVEVA ANDARE
A ZAPPARE LA TERRA
Renzo Bossi ha finalmente compreso qual è il suo vero sbocco nella società, il padre Umberto Bossi, alias Grande Ictus Seduto (alias Kim Jong Bossi), dopo che il suo partito ha fatto fuori i pesci piccoli, decide di ricandidarsi confermando quello che ho sempre sostenuto. Bossi, difatti, dichiara:
Io faccio comodo, perché tengo tranquillo il movimento
E quando parlavamo di Bossi come i dittatori coreani?

Nel frattempo sulla Padania di oggi grande (si fa per dire) iniziativa democratica. Tutti i lettori del giornale potranno indicare quale sarà il Caro Leader ... ehm ... il nuovo segretario federale tarapiatapioco della Lega Nord. Altro che primarie, congressi e via cantando. No: un talloncino da staccare dal giornale.
Così magari rimpinzano le miserrime casse del partito, nonostante abbiano intascato fior di milioni nostri. 

Ovviamente a spese dei militanti patani ancora ritenuti dei baluba.

A tal fine vi ripropongo la seguente proposta: se vi va stampate il tagliando che trovate di seguito e speditelo alla Lega. Scrivete chi vi pare. Magari il nome di questo blog, il nome di un Gennarino o di un Mustafà qualsiasi e speditelo.

Probabilmente li invalideranno (vogliono solo i tagliandi originali per far comprare le copie del giornale) ma un segnale si spera che gli arriverà.




 
Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop