04 giu 2012

Fabio Arrigoni, dopo la panzana delle astronavi, continua a scrivere su Affaritaliani.it

Non voglio tanto stare a fare la morale a nessuno: può capitare a tutti di sbagliare. Anche se c'è sbaglio e sbaglio. 

In sintesi, lo scorso 14 marzo, Fabio Arrigoni, su Affaritaliani.it, scrisse del probabile arrivo sulla Terra di tre gigantesche astronavi, e che ha fatto il giro del web.

Pubblicare una panzana simile senza alcun tipo di controllo delle fonti, a casa mia, avrebbe dovuto provocare, oltre che le smentite (che ci sono state assieme a scuse accampate che ho già affrontato qui), anche una ricca pedata nel culo.

Il 17 marzo scorso ho poi scritto una lettera al direttore, Angelo Maria Perrino, in cui gli segnalavo l'accaduto. Inutile dire che non ho ricevuto risposte.

Invece Fabio Arrigoni continua a scrivere su Affaritaliani.it: il primo articolo riguarda, nientepopodimenoche, il fatto che il mondo finirà nel 3000, millennio più millennio meno. Altro che Maya, queste visioni sono del Ragno Nero. Il secondo articolo riguarda l'oroscopo cinese delle star, che sarà anche vero, ma del quale non ce ne frega granché.

Di seguito vi allego la seconda mail che ho spedito al direttore. Se vi va, cliccate qui, e scrivetegli anche voi. Potete anche copiaincollare la mail che ho scritto io, con le opportune correzioni casomai fosse la prima mail che gli scrivete.

Gentile Direttore,

faccio seguito ad una mail speditele da me il 17 marzo ultimo scorso, in relazione ad un articolo di Fabio Arrigoni dimostratosi una vera e propria patacca: in quell'articolo, difatti, si sosteneva senza fondamento alcuno che sarebbero sbarcate sulla terra delle astronavi aliene, una delle quali di 240 km.

Da parte sua non mi risultano editoriali di scuse, né chiarimenti pubblici; men che meno risposte private (non nei miei confronti almeno). Nè mi risulta che Fabio Arrigoni abbia smesso di pubblicare su Affaritaliani.it, visto che mi risultano due ulteriori suoi articoli l'8 e il 9 maggio scorso.

Gradirei sapere se e quali provvedimenti intende prendere nei confronti di Fabio Arrigoni a tutela di quello che lei afferma essere il primo quotidiano on line. In mancanza mi permetta di dubitare di tale primato.


Cordialmente



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop