04 lug 2012

Doppio inchino in Costiera Amalfitana. Realtà o bufala? [AGGIORNATO]

Il Corriere del Mezzogiorno incappa in una notizia che se non è bufala bella e buona, si avvicina tanto tanto.


Lo scorso 2 luglio titola: 

Due navi da crociera, doppio «inchino» alla costiera amalfitana

E pubblica anche una foto:

Sostenere che vi sia stato un doppio inchino, significa che due navi da Crociera, in questo caso di due compagnie diverse tra loro, abbiano in parte deviato dalla rotta prestabilita, rallentato, suonato la sirena, e poi proseguito. 


Innanzitutto, quanto meno singolare che due navi, di compagnia diverse, precisamente l'Azamara Voyage e l'Oceania Cruises, si ritrovino nello stesso momento, nella stessa direzione, a fare l'inchino allo stesso punto.


Un elemento, in particolare, mi fa venire il sospetto di una bufala. Non c'è la scia d'acqua in nessuna delle due navi nè fumo dagli scarichi. Senza notare che la scia si nota verso il basso della foto (quindi sulla destra della barca più vicina). Sarà un tender che va dalle navi alla costa? 

Per intenderci, comunque, questa è una nave in movimento dove si nota sia la scia, sia il fumo dagli scarichi.

Analizziamo, poi, il sito di una delle due compagnie: l'Azamara Voyage. Vedendo un tragitto che passa per Capri, Sorrento ed Amalfi, notiamo la dicitura TENDERED in alternativa a DOCKED.

Con docked si indica quando la nave attracca al molo, con  tendered si intende lo sbarco con la nave appoggio.

Non bastasse, cliccando il video inserito nella descrizione possiamo vedere l'imbarco sbarco col tender a Sorrento proprio per l'Azamara. E smanettando un po' vediamo l'attività di tendering anche ad Amalfi. Il che conferma la correttezza di questa deduzione.

Chiunque sia stato in Costiera, sa che i porti non sono talmente grandi e profondi da poter ospitare una nave da crociera. Non lo immaginano, evidentemente, alla redazione del Corriere del Mezzogiorno.


Dunque, miei cari amici del Corriere del Mezzogiorno, siete stati colti in flagrante. Nessun doppio inchino. Semplicemente due navi da crociera presenti in rada nello stesso momento, che probabilmente facevano sbarco/imbarco passeggeri. 


Qual è la notiziona?  


AGGIORNAMENTO 
Ore 16:00
Il sindaco di Amalfi oggi precisa che:
Tengo a precisare che le due navi crociera, peraltro di media grandezza sono arrivate in rada, provenienti da Capri, dal largo e non sotto costa così come si é lasciato intendere, a distanza di un'ora l'una dall'altra".
"Le navi si sono ancorate nei punti individuati dall'Autorità Marittima, così come accade da circa dieci anni, e come previsto dalla normativa vigente in materia di navigazione ben al di là della prateria di Posidonia".
Spero solo che adesso il Corriere del Mezzogiorno si decida a rettificare.

Ore 18:30.
Non so se per merito della segnalazione su Twitter, o per semplice spontanea onestà, anche il Corriere del Mezzogiorno rettifica la notizia (qui). Onore al merito.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop