12 lug 2012

Salvo Sottile ... un gentlman.

SALVO SOTTILE E L'ESPRESSIONE
DA PIACIONE PER CONQUISTARE
SELVAGGIA LUCARELLI
Litigio su twitter tra Salvo Sottile e Selvaggia Lucarelli. Quest'ultima, e non solo, ha pubblicato un articolo su Libero in cu s'è indignata per il pagamento di 50 mila € per l'intervista a Schettino. 

Sottile non mi risulta si fosse tanto inalberato per le critiche all'intervista ricevute nei giorni scorsi da gran parte del web e della stampa, ma che venga criticato da Selvaggia Lucarelli non lo accetta.

Maschilismo? Reazione stizzita di uno pseudo piacionico/provolonico criticato da una che ritiene una gran gnocca e basta? Vai a capire come reagisce l'animo umano.



Comunque sia: Aldo Grasso si esprime così.
Non voglio neanche pensarci all'eventualità che l'intervista a Francesco Schettino sia stata pagata da «Quinta colonna», il programma condotto da Salvo Sottile. Preferisco pensare a una strategia della difesa, alla voglia di scoop della solita Ilaria Cavo (cresciuta alla scuola del delitto di Cogne), al ridicolo teatrino messo in scena dalla trasmissione (dalla richiesta di applauso per le vittime al gioco delle parti dei vari protagonisti, sospesi tra l'indulgenza e la dura condanna), a una brutta serata di tv (Canale 5, martedì, ore 21.25).

Nanni Delbecchi, sul Fatto Quotidiano:
... a Sottile piace giocare al rialzo, per lui la cronaca deve essere come la bistecca alla fiorentina (molto al sangue), si è specializzato nel trattare le disgrazie come numeri varietà e nel trasformare in vedette da prima serata i suoi protagonisti più oscuri.

In generale alle critiche piovute in questi giorni aveva risposto garbatamente e nel merito. Ma che s'indigni Selvaggia Lucarelli no. Reagisce stizzito. Prima chiede: sei sicura che abbiamo pagato Schettino? Perché non ti indigni verso il tuo direttore che pagò uno che aveva venduto la figlia ad un pedofilo? 

Sottile avrebbe potuto banalmente ribadire: non abbiamo pagato Schettino come si dice. Invece no. E non accetta che l'ultima parola ce l'abbia la Lucarelli e facendo la figura dell'incazzoso:


Caro Salvo Sottile, se invece di Selvaggia Lucarelli le critiche fossero giunte da una meno gnocca, ti saresti incacchiato ugualmente?


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

4 commenti:

  1. Cominciamo a catalogare tutta questa fuffa prodotta dal vippume di scarto italiota come degna di zero attenzione e vedrete che questi fenomeni si ridurranno spontaneamente.
    Sti soggetti vivono per questo tipo di interessamento morboso.
    Basta, abbiamo di meglio da fare, basta.

    RispondiElimina
  2. Non leggo mai Libero, mi era sfuggito il particolare del costo dell'intervista. Si vede che hanno euri da buttare a mare ... :-).

    RispondiElimina
  3. Grazie. Selvaggia

    RispondiElimina
  4. Prego Selvaggia ... sperando che non sia un fake ;-)

    @ Arcureo E' indegno rispondere in modo simile alle critiche in generale, oltre che ad una donna. La fuffa che dici per me è quanto ha compiuto Salvo Sottile. Degno dell'asilo Mariuccia.

    @ Virtualblognews nemmeno io sono un fan sfegatato di Libero, ma mi piace lo stile e molte delle idee di Selvaggia Lucarelli che seguo anche sul blog (senza contare che Belpietro e Bechis & co. offrono tanti spunti).

    RispondiElimina

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop