29 set 2012

Sallusti e la coerenza. Surreale.

Il Giornale, ancora diretto da Alessandro Sallusti, mostra ancora una volta, casomai ve ne fosse bisogno, tutta la propria incoerenza. E l'effetto è surreale per davvero.





Via Daniele Sensi.

1 commento:

  1. Non vorrei Sallusti dentro, ma quel giornale è veramente spazzatura. Spazzatura arci-italiana: la legge è sovrana solo quando condanna gli altri, diventa un'oscenità totalitaria quando si accorge di te. La majestas della Repubblica si è ridotta a questo...
    Che abbiamo fatto di male? :(

    RispondiElimina

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop