05 set 2012

Semplicemente riflessioni.

Sono stata scongiurata per anni di scrivere qualcosa (dicono che sono ipercritica): punti di vista, in ogni caso mi sono ritrovata stasera davanti alla tv a guardare le repliche di Sex and the City (adoro) ed a riflettere sulle mie ultime vicende di vita analizzando l’anno. 

Sono successe un sacco di cose ed è difficile riordinarle ma ci proverò, e proverò a farlo in modo ironico.


Dunque nel maggio scorso mi sono lasciata. E’ già: non è finita come doveva. Pazienza. E’ durata 7 anni ed è stata una bella storia, la più importante, ho imparato molto, e mi sono fatta delle gran risate e anche altro…… ma questa è un’altra storia …

Poco dopo ritrovo il mio ex (prima storia seria) e iniziamo a risentirci su facebook tutti i giorni o quasi. Parlare con lui mi dava una strana tranquillità e stavamo in chat ore. Ad agosto ho avuto un grave lutto in famiglia. E oltre alla perdita di una persona molto cara in queste circostanze scopri anche chi realmente ti vuole bene e chi no. Siamo a settembre ancora lui (eterno o Garof o garufaniello il fariniello). Mi chiede consiglio su una cosa sua personale. E - signore e signori la sua ex mi dà della puttana e mi minaccia: non si può avere idea della meschinità delle persone. Lui PUF scompare nel nulla. È un anno quasi che non ci sentiamo.

Settembre inoltrato ormai ottobre viene una nuova ragazza ad abitare con noi. Una tipa brutta che somiglia a Fiona di Shreek, e pure molto sporca. Cccchhioooo. Ma dico io una lavata nella stanza in 2 mesi faccela.

Natale. Tutto bello. L’atmosfera natalizia è adorabile. Le luci i profumi. I regali. E mia Nonna. Tutto bene durante l’anno finchè una cara “ragazza” (ha 40 anni ed è mamma i figli non sono in Italia) non decide di rallegrarci la serata tentando il suicidio. Una giornata memorabile. Si cala una confezione di pastiglie, quindi corri in opsedale e non vi dico la trafila. Tutto bene anche lei stà meglio.

Finchè il proprietario di casa a giungno ci dà la notizia che ha venduto casa e che dobbiamo andarcene. Scorcerto. E arrabbiature. Non solo giugno e luglio sono sessioni d’esame, e la cosa non è piacevole. Non si dorme i tempi sono ristretti, ma alla fine abbiamo trovato casa. Tutto è bene quel che finisce bene.

Poi ci sono state le vacanze. In Sicilia. Terra che amo. E dove vorrei vivere. Ora: volendo riflettere su tutto questo caos, ci vorrebbe un secolo, quindi ho deciso di riflettere sull’aspetto della mia vita più importante. L’amore. Credo nell’amore, quello eterno, e non credo nelle coincidenze. Credo che se due persone sono destinate a stare insieme ci staranno. L’AMORE. Che strana cosa. Mi sono chiesta un milione di volte se esiste un amore giusto, mi sono chiesta perché l’amore finisce, e mi sono chiesta che cos’è L’AMORE? Bene ad alcune domande ho trovato una risposta.

Per esempio alla domanda esiste un amore giusto? La mia risposta è NO. Il cuore non segue regole. O meglio segue le sue regole e non lo puoi fermare né controllare, ma soprattutto non puoi impedirgli di amare. Alla domanda perché l’amore finisce? Mi sono risposta che forse perché ci manca qualcosa. Ma su cosa sia L’AMORE ancora non ho trovato la risposta. So solo che quando sono innamorata divento rimbambita. Non capisco più nulla. È come se mi fossi drogata di zuccheri, divento smielata, e parlo sempre di lui. Quando sono innamorata sento le mitiche e tanto idealizzate farfalle nello stomaco e cammino 3 metri sopra il cielo e faccio cose senza senso (apparentemente).

Ecco questo per me è l’amore. È strano la maggior parte delle ragazze della mia età non la pensi così, ma che ci posso fare, sono romantica, tutti mi dicono che non esiste il principe azzurro, ma io ci credo. Credo ancora nell’amore, quello con la A maiuscola, quello che dura per sempre. E PER SEMPRE SARA’.
L.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop