06 ott 2012

Abba condannato ... dov'è Sallusti ora?

Michel Abbatangelo è stato condannato non - come Sallusti - per aver concesso si scrivesse un articolo falso e denigratorio spacciato per vero, ma perché ha fatto satira.  Precisamente il Diario segreto di Renzo Bossi. Solo che ha fatto satira su Renzo Bossi, il quale non l'ha preso benissimo.

Cosicché l'ha denunciato e, alla fine del primo grado, Renzo Bossi a sorpresa vince. Anche se è una vittoria di Pirro. Non 20 mila euro richiesti, non il carcere  - come pure aveva chiesto il pm - ma solo 5000 euro di multa e 2500 euro di spese ... una tiratina d'orecchie in pratica. 

La cosa particolare è che, a quanto mi risulta, nè Abba nè il Trota sono stati interrogati. Non interessa, quindi, al Tribunale di Varese assumere testimonianze dai diretti interessati. Ma prima di dare giudizi affrettati, la curiosità è verso le motivazioni della sentenza di condanna di Abba.

Sentenza verso cui si sta già preparando l'appello. Personalmente sono in diretto contatto con Abba, che ho il privilegio di considerare mio personale amico e a cui riservo la mia totale solidarietà.

Niente a che vedere con Sallusti, ripeto, che peraltro parla solo quando rischia il proprio di onorevole mazzo. La satira può non piacere ma è espressione del pensiero. Nè può quindi esser vista come diffamatoria. 

Spacciare notizie false per notizie vere, invece, è spregievole. Forza Abba, sono con te!!


p.s. effetto Streisand in pieno: ne parlano il Fatto Quotidiano; il Giorno; Daniele Sensi sul suo blog su L'Espresso. In più foto su Liquida;

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

2 commenti:

  1. Perché la gente fa cose del genere? Quando si è stupidi si dovrebbe fare almeno la grazia di non querelare coloro che ci hanno dato degli stupidi: non si fa altro che confermare la validità dell'affermazione. Io non conoscevo questo vignettista né le sue vignette: ora, grazie alla querela del signorino Bossi (volevo scrivere dottore, ma poi mi sono reso conto che... ma lasciamo stare) e alla condanna (tribunale incredibile) le conoscono eccome. Li ringrazierei.

    RispondiElimina
  2. una aggiustatina al 595 del codice penale si poteva fare, ma avevano altro da fare in questi 40 anni

    RispondiElimina

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop