31 ott 2012

Renato Farina, alias «Betulla»: «Mi sono comportato in modo corretto»

L'affaire Sallusti continua a tenere banco nelle cronache nostrane. Tra un twit di Sallusti e una norma che dovrebbe salvarlo, Renato Farina, alias Betulla, alias Dreyfus, ci teneva stamani a dichiarare a Radio 24 come corretto il proprio comportamento.


«Se Sallusti finisse in carcere mi dispiacerebbe tantissimo ma di certo ho superato l'idea di sentirmi in colpa per questo. Sallusti mi ha definito 'uno stronzo e un doppiogiochista': non voglio replicare, ricordo che lui però ha anche definito i senatori 'cialtroni' che pure è peggio di stronzi. Lui sta combattendo una battaglia e nelle battaglie tante volte si usano proiettili che sono 'fuoco amico'. Non so darmi spiegazioni di queste cose che ha detto. Sì, è vero, gli ho causato dei guai. Ma nello stesso tempo lui ha accettato di farsi carico di queste cose ed è un po' strano che alla fine uno presenta il conto [ ... ]
[...] Esiste qualcosa di peggio del carcere che è la reputazione delle persone. Io sono detestato e ora si aggiunge il carico di uno che rischia di finire in carcere e di fatto dà la colpa a me. Non è bello per la mia reputazione. Dovreste stimare il fatto che io non mi metta a inveire».

Senza parole.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop