11 mag 2013

La Grillo & Casaleggio strategy

Il fatto che il MoVimento Cinque stelle non si sia alleato con nessuno, al di là di come la si pensi circa le conseguenze per il paese, si è rivelata, per lo stesso MoVimento, una mossa vincente. 


Adesso Beppe Grillo può gridare al supermegainciucio, perché ha spinto due forze politiche a ritrovarsi insieme di nuovo al Governo e questa volta con un governo politico. Per lui ed il suo movimento s'è riservato il diritto di veto su ogni proposta, levandosi di dosso ogni responsabilità per la sua eventuale approvazione - cfr. supermegainciucio - e si riserva la possibilità di proposte che, se venissero accolte, apporterebbero meriti e voti al suo movimento; se venissero bocciate non comporterebbero niente se non un possibile ulteriore screditamento delle forze al potere.

Bersani, Letta & co. si sono messi nel tritacarne pur di non rinunciare a sedere al governo: e pensare che sarebbe bastato dire di appoggiare il MoVimento Cinque Stelle al suo esclusivo governo, per potersi ritrovare nella stessa identica posizione di forza.

Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop