14 mag 2013

Vincenza Labriola nuova Santa Maria Goretti

Vincenza Labriola, deputata del MoVimento 5 Stelle, al Secolo XIX manifesta disprezzo e disappunto per essere stata denominata ladra solo perché lei ha votato affinché i parlamentari M5S possano trattenere la diaria.


Io penso che se fai parte di un Movimento che fa della trasparenza un cavallo di battaglia, per cui si pubblica la busta paga e se non lo fai vieni meno a questo impegno di trasparenza; se fai parte di un Movimento il cui programma prevede esplicitamente nessun rimborso e riduzione della diaria (con tanto di proposta di legge corredata da #lettafirmala), sostenendo - spesse volte con modi e maniere nemmeno tanto gentili - che la casta deve andarsene ma prima deve giustificare il suo indebito arricchimento; e se grazie a questo Movimento sei in Parlamento: ecco se ci sono tutte queste premesse come nel caso di Vincenza Labriola, e se, come nel caso della Labriola, invece vuoi trattenere la diaria, non puoi far parte del M5S. 

E diciamo che ora la parte di Santa Maria Goretti viene male.

Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop