28 ago 2013

La moda dei testimonial postumi .....

Ha fatto scalpore l'ultimo spot della Audi, che utilizza l'immagine di Christofer Reeve, paralizzato dal 1995 e poi morto nel 2004.




Sarà perché disabile? Sarà perché è morto? In Italia non ha fatto altrettanto scalpore la pubblicità di Candino, che sfruttava l'immagine di Marylin Monroe (morta suicida) e James Dean (morto nel 1955 per un incidente stradale).


O il profumo JD che sfrutta l'immagine sempre di James Dean ...


Johnnie Walker invece resuscita Bruce Lee



Telecom scomoda Gandhi



E Fastweb scomoda Jesse Owens


 


O potremmo discutere sullo spot Infostrada che ringraziava Mike ....



Non so, ma a volte ho l'impressione che lo sdegno sia a corrente alternata, e non ne capisco il perché: per esempio nel 2007, invece, fece scalpore la pubblicità realizzata dalla Saatchi & Saatchi, ritirata prima ancora di uscire definitivamente, in cui Kurt Cobain - morto suicida nel 1994 - Sid Vicious - morto di overdose nel 1979 - Joey Ramone - morto per un tumore al sistema linfatico nel 2001 - e Joe Strummer - morto nel 2002 per infarto - erano rappresentati in cielo con i Dr. Martens. Nelle intenzioni della Saatchi & Saatchi c'era un omaggio, ma non fu presa bene.

Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop