26 ott 2013

Quanto ci facciamo condizionare?

A Napoli da diversi giorni fino al primo pomeriggio c'è una temperatura attorno ai 24-25 gradi centigradi. E la sera difficilmente scende attorno ai 18-20 gradi centigradi. Eppure vedo molti con i cappotti. 


La temperatura è grosso modo quella che mediamente si ha tra Aprile ed inizio Maggio: nel mentre io mi chiedo quanto incida, sulla mente e sulla percezione del calore di queste persone, il fatto che leggono sul calendario «Ottobre» e, pensando che tra un po' è Novembre, pensano che deve per forza far freddo. 

Magari dovrebbero semplicemente comportarsi senza questo filtro mentale e, una volta affacciatisi al balcone e vista una splendida giornata di sole ed un clima mite, vestirsi come se fosse una giornata di primavera inoltrata, e non come una fredda serata autunnale. Ma forse è solo un modo diverso di approcciare alle più banali questioni della vita.

Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop