07 dic 2013

Offese a 5 Stelle

In calce al post trovate le offese ad una giornalista dell'Unità - Maria Novella Oppo - che ha avuto la suprema colpa di aver criticato il M5S (qui e qui ultimo e penultimo post in cui ha espresso le sue perplessità sui pentastellati). Ovviamente il post ora è scomparso. Ma la Rete non perdona, Grillo lo sa.


Non entro nel merito delle sue opinioni, né di quelle di Grillo: però va detto che sono opinioni espresse con estremo garbo. Quindi legittime. Nessuna offesa. La reazione volgare e violenta di Grillo e di alcuni dei suoi sono del tutto fuori luogo e conferiscono, se ve ne fosse bisogno, ulteriore forza alle critiche effettuate al Movimento.

Come detto, di seguito lo screen shot della pagina di Grillo ad imperitura memoria. Volutamente non oscuro né i nomi né le offese. Auspico, altresì, che che tutti coloro che hanno scritto questi insulti vengano denunciati e condannati per diffamazione: è il massimo della pena pecuniaria per la violenza posta in essere e per la futilità del motivo scatenante. O al massimo li facciamo smerdare in diretta da Selvaggia Lucarelli.

Con la speranza che, dovendosi vender l'auto per pagare avvocati e risarcimenti danno, tali esimi filosofi la prossima volta decidano di tacere.




Fonte: Assurdità a 5 Stelle.

2 commenti:

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop