07 apr 2016

La pseudomarea umana

La foto postata sulla  pagina Facebook di Beppe Grillo indica quel momento in cui non è più necessario che qualcosa condiviso in Rete sia quanto meno verosimile. Basta che la gente abbocchi.




Grillo illustra fieramente il grande successo di pubblico della manifestazione napoletana indetta dal M5S. Ma basta molto poco per capire che tra le foto dei santi e il palco che proprio non è tipico delle manifestazioni politiche la foto si riferisce ad altro, non alla manifestazione del M5S. E basta un altro po' per capire che si parla della visita del Papa a Napoli.

Ormai è sempre più evidente la strategia di Grillo: clickbaiting a manetta in Rete per attirare gli utonti - alla terza volta che caschi nel clickbaiting grilloide dubita delle tua capacità - in tv vanno solo quelli presentabili per allargare la base elettorale che non usa la Rete (o che non è così utonta) e Beppe Grillo che un po' c'è un po' non c'è.

E ai grillini pare proprio che vada bene così


Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop