15 mar 2011

Signore e signori: ecco a voi il nuovo direttore generale di Telecom Italia.

Sì, è proprio lui: colui il quale riteneva che con strategia, chiarezze delle idee, determinazione e forza, Napoleone fece il suo capolavoro a Waterloo. Sì sì: lo so che per decenni ci hanno raccontato che aveva preso un mazziatone unico, ma in realtà per Luca Luciani ha fatto un capolavoro.




Per premiare la sua cultura e la sua bravura a Telecom hanno deciso di farlo diventare, prossimamente, direttore generale. Bella mossa, specie in virtù del fatto che risulta essere indagato per un'inchiesta su un giro di sim false che coinvolge proprio la Telecom. L'accusa per questo genio della comunicazione è truffa aggravata ai danni dello Stato, false comunicazioni (e di certo non ce l'avevano per il capolavoro di Napoleone) ed ostacolo all'autorità di vigilanza.

In pratica l'accusa è quella di aver aumentato la produzione di sim per poi intestarle a nomi di fantasia e nasce da un rapporto commissionato dal consiglio di amministrazione per far luce sulla gestione precedente.

Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop