04 mag 2011

Figura di cacca megagalattica di La Russa.

A Ballarò, Casini rimprovera a Berlusconi di interpellare persone da cui non va nessuno. E La Russa, tutto preso e compreso in altre faccende, non accorgendosi dei microfoni aperti, e giusto per smentire Casini, dice: Lukashenko ... e chi è questo!




Ma la cosa più bella è vedere la faccia di La Russa preso in flagrante. Straordinaria. Non ha prezzo.

Figuraccia che fa il paio con alcune dichiarazioni  assai lungimiranti di Gasparri, del 2008, secondo cui quell'uomo bello, alto e abbronzato di Barack Obama avrebbe reso felici quelli di Al Qaeda. Come no: staranno festeggiando.





Se La Russa e Gasparri vi danno un consiglio .... NON SEGUITELO!!!

16 commenti:

  1. Mi viene solo una parola in mente.... ridicoli.

    RispondiElimina
  2. Mai parola fu più adeguata.

    RispondiElimina
  3. La Russa sembra la rincarnazione del conte Dracula....!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. gnaziooo,. gnazioooooooooooo,....... gnazioooooooooooooo, sempre figure di merda fai!!!! E dire che ti ho detto mille volte che devi tenere la bocca chiusa chè, altrimenti, solo cazzate ne esconoooo

    RispondiElimina
  5. Non capisco come possa far piacere se un Ministro della repubblica fa una brutta figura!!Non ci dovrebbe far piacere!!!
    E tutti insieme dovremmo difenderlo!!
    Ci rappresenta tutti.All'estero tenderebbero a nascondere queste cose.Ma noi,siamo masochisti?

    RispondiElimina
  6. Tantissimi italiani votanti non saprebbero chi è costui!!!!
    Non vedo il problema !!!un buon ministro non si giudica dalle conoscenze di personaggi stranieri!!!Nessuno gli chiede questo.

    RispondiElimina
  7. x carolina venturini....
    perchè parli al plurale???
    La Russa è uno mi pare!!

    RispondiElimina
  8. @attikus: evidentemente gnazio non ha capito bene. Spiegaglielo con calma e sillabando.

    @ anonimo (13:02): non fa piacere a me, e deduco a nessuno di coloro che ha commentato. Chi ci copre di ridicolo in Italia ed all'estero va criticato e mandato a casa. Non protetto. All'estero il ministro della difesa tedesco per aver copiato una tesi di dottorato, se ne è andato da solo coperto di vergogna e la notizia ha fatto il giro del mondo. Sveglia!!

    @ anonimo (13:06): a parte che trovi in alto a destra una serie di video che spiegano perché La Russa dovrebbe dimettersi. In secondo luogo: La Russa, a differenza dei tantissimi italiani votanti, è profumatamente pagato anche per sapere chi è Lukashenko, specie se è il presidente della repubblica bielorussa e specie se l'unico primo ministro occidentale che non considera Kukashenko un mezzo dittatore è Berlusconi. Chi ci governa deve avere una preparazione internazionale maggiore rispetto all'uomo medio. Finiamola di giustificare ogni ignoranza. Chi è pagato per governare è tenuto ad essere preparato, altrimenti se ne va a casa!!

    @ anonimo (13:10): penso che faccia riferimento anche alle previsioni sciagurate di Gasparri.

    RispondiElimina
  9. o santo cielo...ma non avete altro da fare che criticare gli altri per delle semplici gaffe??? Immagino che voi, invece, conosciate benissimo Lukashenko!!! Non è così che si manda a casa il governo!

    RispondiElimina
  10. Sì Anonimo basta questo oltre i diversi video su La Russa collezionati e pubblicati su questo blog. Anzi è per le persone come te che giustificano sempre tutto e tutti che la politica va a scatafascio, e di conseguenza il paese. Io so benissimo chi è Lukashenko. Non è così che si manda a casa un governo? Per me andrebbe bene che se ne andasse anche solo La Russa.

    RispondiElimina
  11. ignassssioo....ignosssiiio....ignorsiooo...ignorasssio....ignorante...ignorantone...infatti, non vanno buttati fuori così...ma a calci in culo...i berluscazziani.. gli ignassio...i trota etc....buffoni...quando raggiungerete un quoziente intellettivo da capire che questi cialtroni vanno cacciati e nn votati...evidentemente il vostro e sicuramente inferiore al loro vuoto totale!!!

    RispondiElimina
  12. Il politico è pagato per fare il politico punto. Lui è tenuto a sapere chi sia Lukashenko, cosa che il cittadino medio può anche non sapere... così come un medico deve sapere malattie che noi possiamo anche non conoscere.
    Gli ignoranti vanno cacciati

    RispondiElimina
  13. IGNAZIO VDSAGFAKJSDGHDFKLFGDWQYKIUFEDYIUQ3YRQIW7 LOLL

    RispondiElimina
  14. bene!!!!CACCIAMO TUTTI GLI IGNORANTI DALLE UNIVERSITA'!!!!
    NUMERO CHIUSO !!!AMMESSI SOLO I SUPERINTELLIGENTI.
    FORZA GELMINI!!!!

    RispondiElimina
  15. @ Anonimo (15:42): mi sembra un concetto chiaro e semplice il tuo.

    @ Anonimo (18:29): allibisco!! Mischi ignoranza ed intelligenza. Bah, mangia più leggero la prossima volta.

    RispondiElimina

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop