06 lug 2011

Non è un complotto della lobby omoessualista ... è proprio che Iva Zanicchi vi ha sbugiardato!!

La nota europarlamentare che colleziona assenze per impegni già presi, che quando è presente non può seguire tutti i lavori parlamentari, Iva Zanicchi, ha incontrato sulla sua strada Pontifex Roma e non è stato piacevole perché hanno cambiato una sua dichiarazione mettendola nella cacca (non posso dire merda se no Carlo Di Pietro che mi legge s'arrabbia che dico parolacce).





Dinanzi all'attacco subito da Iva Zanicchi e dinanzi alla sua secca smentita, Brunello cambia ancora le carte in tavola: la cantante è ricattata dalla lobby omosessualista. Sì e io sono alto biondo e con gli occhi azzurri. 

Su Pontifex, peraltro, non sono nuovi a sbugiardamenti simili (al punto che potrei dubitare di tutte le altre interviste): prima che nascesse l'amore tra Babini e Pontifex, per esempio, lo stesso Babini si era prodotto in una delle sue dichiarazioni omofobe, poi smentite, salvo poi ripetersi e non smentire più provocando le ire dell'attuale vescovo di Grosseto.

p.s. in corso di scrittura del post, vedo pubblicato un commento che ho ripostato per 4 giorni di fila prima di vederlo pubblicato. Qui, quello che interessa, è la risposta di Pontifex




Che sono scostumato lo so di mio, grazie. Ma insulti, parolacce e diffamazioni proprio non ce ne sono. Dove li leggano, proprio non lo so. Ma almeno so che mi leggono, anche se gli utenti di Pontifex non saranno poi tanti: e sapere che si rodono il fegato per le menzogne moderniste e new age, anche un po' offensive della cristianità da un non so che di soddisfazione .... ecco da napoletano direi che è cazzimma.

Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop