04 gen 2012

Delegazioni leghiste a Lourdes e a Medjugorje.

Il tutto per il riconoscimento della Padania e della padanità. Sai com'è, son cose che succedono quando la Madonna appare parlando bergamasco a Bergamo e veneto in Veneto.

Francamente rimango sempre più senza parole.



Fonte: Daniele Sensi.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

5 commenti:

  1. Fanno sto teatrino, ma in realtà vogliono rimanere ben attaccati a Roma per prendere più soldi possibile.

    Il problema sono i gonzi che gli credono...

    RispondiElimina
  2. Condivido in pieno. Per fortuna grazie ad Amos ho potuto avere conferma che non tutti i leghisti sono gonzi e c'è anche chi è fortemente critico contro Bossi & co. pur essendo leghista.

    Anzi Amos se ti va di ritornare, poi sarei molto felice di avere tue considerazioni sul post di oggi.

    RispondiElimina
  3. Eccomi quà, mi dispiace se qualcuno si inca**era, ma vi informo pubblicamente che la Padania esiste...
    Ho infatti recintato il mio orto, ci ho piantato una bandiera, (una a caso, non sapendo come è quella ufficiale della Padania) ci ho pure messo il cartello (provvisorio) 'Regno di Padania' e, in piedi al centro di questo appezzamento, con i miei sudditi, (4 gatti) mi ci sono autoproclamato Re di Padania con tanto di giuramento che, su richiesta illustrerò in un prossimo post.
    Purtroppo, adesso è buio, ma domattina mi alzerò presto per aspettare l'apparizione della madonna che venga a riconoscere il mio regno, parlandomi ovviamente in friulano.
    Adesso devo scrivere la costituzione del mio regno e sono dispostissimo a ricevere consigli, ringrazio anticipatamente chi vorrà contribuire.
    Volevo anche aggiungere che, in nome della nostra amicizia, vi concedo magnanimamente di continuare a riferirvi a me, chiamandomi solamente Amos tralasciando il titolo il SIRE o RE(e non voglio neanche il titolo di CAVALIERE, mi raccomando)

    RispondiElimina
  4. Dopo avere scherzato, una piccola riflessione sull'articolo di oggi.
    Ben distribuiti geograficamente e in tutte le classi sociali, senza distinzione di razza o colore, c'è una moltitudine di persone che usano la testa solamente per reggere il cappello e che non sono abituate, vuoi per contesto sociale, vuoi per limiti fisici a pensare analizzando i loro comportamenti, delegando questa funzione a quello che in un qualche modo a colui che si propone come loro leader.
    Molte di queste persone, quando avvertono un disagio, (oggi la crisi economica, in Germania, 70 fa, l'eccessiva presenza di persone di razza ebrea) non si soffermano ad analizzare le cause di questo, ma preferiscono seguire quello che strilla + forte (Umberto, Benito, Adolfo, giusto per fare qualche esempio)
    C'è poi un altra categoria di persone con istinti asociali e criminali che si introducono in vari gruppi per avere la possibilità e talvolta la copertura per compiere, sperando nella immunutà dovuta alla copertura del gruppo, atti vandalici o criminosi.
    Questa gente, che per brevità li definiremo come 'idioti' ci sono dappertutto, ci sono nelle tifoserie delle squadre che vedono nel tifoso avversario un nemico da combattere anche fisicamente, ci sono nei cortei di (destra e di sinistra) che approfittano di un corteo pacifico per atti vandalici a aggressioni a loro coetanei colpevoli di indossare una divisa ecc. ecc.
    Cosa possiamo fare per difenderci da questo? Secondo la mia modesta opinione, sperare nell'aumento della cultura generale che riduca il numero di queste persone facilmente suggestionabili e, se possibile, eliminare o almeno ridurre i motivi che generano il disagio di partenza.
    Chiudo qui, sperando di non avervi annoiato e di non avere offeso nessuno
    Ciao a tutti
    Amos

    RispondiElimina
  5. Condivido il tuo pensiero, per nulla noioso od offensivo. Spero solo che basti quanto dici.

    RispondiElimina

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop