01 apr 2012

Beppe Grillo al posto di Umberto Bossi: sarà nuovo leader del Carroccio

BEPPE GRILLO SI ADEGUA AL
LINGUAGGIO LEGHISTA

Ebbene sì, le indiscrezioni sono sempre più forti al punto tale da essere una certezza e dicono che Beppe Grillo è il nuovo leader della Lega Nord. Tutto pur di non vedere Renzo Bossi, il figlio del capo. E nemmeno Tremonti che, sebbene sempre appoggiato dalla Lega, ha comunque fatto parte di un governo con Berlusconi.

Lo anticipò su Libero anche Paragone lo scorso Novembre: alla Lega Nord serve un nuovo leader. Non quell'imbalsamato di Kim Jong Bossi.

D'altronde Beppe Grillo era già da qualche tempo che aveva mostrato simpatie per i leghisti quando non voleva concedere agli immigrati la cittadinanza italiana.

Molte le cose in comune con la Lega: anti-Montiano come loro, anche se inizialmente nutiva speranze maggiori, per Beppe Grillo, Monti ricorda, in ordine, Merrin (de L'esorcista) ed Hal 9000 (il computer di 2001 Odissea nello spazio).

Come la Lega Nord, anche Grillo si è schierato contro la modifica dell'articolo 18. Ma il feeling è nato quando s'è schierato contro lo ius soli lo scorso fine gennaio, Grillo ha cominciato a scalfire le diffidenze dei baluba leghisti.

GUARDATE CHE FACCIA
SODDISFATTA BOSSI
Il tutto è stato poi siglato con un accordo politico in questi giorni in gran segreto, e, come dimostra la foto sotto, c'è stato un incontro tra Umberto Bossi e Beppe Grillo in una località nascosta in Brianza, ma i meglio informati dicono che in realtà sia avvenuto tutto in Tanzania, lontano da occhi indiscreti, per concordare più puntualmente le linee programmatiche a seguito di un comizio tenuto proprio in Tanzania da Grillo, all'insaputa della stampa nazionale (comizio di cui sopra vedete una foto).


Le prossime mosse ancora sono da conoscersi ma di certo Beppe Grillo con la sua attrattiva saprà risanare le disastrate casse leghiste che hanno già portato al concordato fallimentare de La Padania.


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

11 commenti:

  1. Forse ci sono troppi urlatori populisti!!!

    RispondiElimina
  2. Grillo futuro capo della Lega:non sarà mica un "pesce d'aprile"?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' sicuramente un grosso pesce d'Aprile

      Elimina
    2. E' sicuramente un grosso pesce d'Aprile; almeno lo spero

      Elimina
  3. Certo che è un pesce d'aprile, ma Grillo è stato TROPPE volte il miglior alleato di Berlusconi, è un razzista, un evasore fiscale e predica l'evasione fiscale e TUTTE LE VOLTE IL SUO MOVIMENTO HA AIUTATO LE DESTRA.
    Sarà un caso?
    NO non è un caso, è un qualunquista che per un po' di tempo sembrava serio, poi ha buttato la maschera, un fascista con altro nome

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sull'evasore fiscale, devo segnalare per essere precisi che Grillo ha condonato, una sola volta, una somma pari a 500 euro su un reddito che nel 2008 era superiore a 4 milioni di euro. Non mi risulta però che predichi l'evasione fiscale, né che sia razzista, ma magari me lo son perso.

      Sugli alleati di Berlusconi, direi che il PD lo è molto molto di più di Grillo.

      Elimina
    2. Sandro basta che tu cerchi su Google Grillo e Isus Solis per avere la prove dal suo razzismo.
      Per quanto riguarda l'evasione fiscale i suoi attacchi a chi deve combatterla parlano per lui.
      Poi chissà come mai quella persona CONDANNATA IN TERZO GRADO per omicidio colposo ha preso la residenza in svizzera: FORSE PER EVADERE LE TASSE IN ITALIA?

      Elimina
    3. Premesso che non ho alcun interesse a difendere Beppe Grillo, tant'è vero che sul ius soli sono in totale disaccordo con Grillo, premesso che era un pesce d'aprile, anche se prendeva spunto da cose effettivamente accadute devo dirti che:
      (1) la condanna per omicidio colposo è derivata da un incidente stradale in cui forse aveva delle responsabilità, se no lo assolvevano, ma che, in coscienza, potrebbe capitare a chiunque di noi. Ma questo non fa necessariamente di Grillo un criminale da emarginare dalla società né è il caso di identificarlo solo con quello.

      (2) Non mi risulta che Grillo abbia la residenza in Svizzera, ma a Genova (precisamente a Nervi, zona bellissima che ho personalmente visitato). Se hai fonte certa sia della sua residenza in Svizzera, sia della sua evasione fiscale, a disposizione. Altrimenti per quanto mi riguarda, Beppe Grillo paga tutte le tasse necessarie, eccezion fatte per 500 euro condonate.

      Elimina
  4. be se la lega avrà un nuovo timoniere come grillo allora vi avete trovato una bella gatta da pelare leghisti ha ha ha auguriiiiiiiiiiii

    RispondiElimina

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop