06 giu 2012

Partito Democratico: riesce a farsi ridere dietro dai leghisti ...


FOTO ESCLUSIVA DELL'ULTIMO ELETTORE
DEL PARTITO DEMOCRATICO.
Mi sono già espresso in passato sull'incoerenza della Lega Nord che, a puro titolo di esempio, prima appoggia i No Tav e poi li attacca; prima attacca Silvio e propone Monti come premier, poi difende Silvio e dimentica Monti, poi riattacca sia Silvio che Monti; prima appoggia Renzo Bossi poi lo scarica

Ecco: che la Lega Nord cambi opinione come cambia il vento lo so. Non mi meraviglia che abbiano salvato Formigoni, nonostante avessero annunciato il contrario.


Dal Partito Democratico mi aspetterei qualcosa di diverso, non fosse altro che si presentano come diversi dagli altri. Specie se si lamentano di Beppe Grillo e del fatto che li denomini PDmenoL. Ma di fatto questo sono: copia informe del PDL, oltre che delle sinistre europee.

L'ultima che hanno combinato: mozione di sfiducia in Regione Lombardia nei confronti di uno che è inchiavardato a quella poltrona dal 1995. Invece il capogruppo PD in regione Lombardia, Gaffuri , era in vacanza in Grecia. E allora hai la conferma che non se ne fottono granché. Hai la conferma che non meritano alcuna considerazione e alcuna stima. Perché a parole dicono una cosa, quando i dirigenti riescono ad articolare frasi che non siano fuffa politichese, e poi nei fatti fanno l'opposto.

E ora sono riusciti a farsi ridere dietro e perdere credibilità anche agli occhi dei leghisti: giusto per non perdere l'abitudine a sentire i ridolini non appena i piddini apriranno bocca. 

Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop