11 apr 2013

ZTL Napoli: sarete uniti e compatti anche contro il pizzo?

Sono sicuro che tutti i commercianti che hanno marciato contro la ZTL a Napoli siano tutte personcine oneste e che facciano parte della metà dei commercianti che, secondo l'11° Rapporto di Sos Impresa non pagano il pizzo.


E sono sicuro - anche se non me ne sono accorto - che questi stessi negozianti che uniti e coesi hanno marciato contro la ZTL, hanno aiutato - con la stessa coesione e con la stessa compattezza - Nando Joseph Sumiththa, cingalese, che ha denunciato, fatto arrestare e condannare il boss Ciro Lepre detto ’o sceriffo. Ovviamente prima che Nando si suicidasse in perfetta solitudine, ovvio.

E sono straconvinto che non facciate nemmeno parte del 71% di quei circa 2000 commercianti che non emette scontrini fiscali.

E comunque è bene che sappiate che gli effetti sulla salute potenzialmente attribuibili agli inquinanti ambientali possono essere ’acuti’ (aggravamento di sintomi respiratori e cardiaci in soggetti predisposti, infezioni respiratorie acute, asma bronchiale, disturbi circolatori) oppure – nei casi di esposizione per lungo periodo - di tipo ’cronico’ (tosse e catarro, diminuzione della capacità polmonare, bronchite cronica, BPCO).

I principali studi condotti in Europa e Stati Uniti sulla correlazione fra inquinamento atmosferico e cancro sono concordi nel valutare che alti tassi di polveri sottili comportano sostanziali incrementi dell'incidenza del tumore ai polmoni, soprattutto se in associazione con altri noti fattori di rischio quali il fumo di sigaretta e alcune esposizioni professionali.

Quindi, cari contestatori della ZTL, volendo anche immaginare che facciate parte della schiera onesta e pulita di questa città, perché invece di protestare contro la ZTL, non chiedete incentivi all'uso deli mezzi pubblici? Perché non dite al sindaco, piuttosto, di ampliare gli orari di esercizio e la frequenza dei mezzi pubblici?

Non vorrei mai pensare che siete forti con chi ritenete debole, deboli con chi ritenete forti, ed indifferenti verso i veri problemi della città.

Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop