10 set 2013

La bufala delle "pugnettiste"

La notizia, pubblicata con relativa foto, avrà sicuramente stimolato la vostra fantasia: presso la Banca del Seme di Shanghai esisterebbero delle donne che a 1200 euro mensili farebbero per lavoro le "pugnettiste" (punheteiras). Il tutto per incrementare la donazione di sperma e combattere la disoccupazione. Niente di più falso.


La Banca del Seme di Shanghai già nel 2008 aveva dato ampie smentite ad analoga notizia. Purtroppo tocca constatare che le scempiaggini vengono sempre diffuse facilmente. La cosa più ovvia da pensare era che difficilmente sarebbe stato possibile diffondere immagini che altrimenti avrebbero violato la privacy.

Tutti fini giuristi, poi, quando si tratta di agibilità politica, di costituzionalità delle leggi, di sentenze su femmincidi e di scarcerazione di imputati e nessuno che ricorda la legislazione sulla privacy.

Fonte.

Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop