18 nov 2014

Mentre ci indicano la cometa qualcuno guarda la camicia....

LA CAMICIA DI MATT TAYLOR
Matt Taylor, il fisico britannico che ha contribuito alla missione sonda Rosetta, si è presentato in conferenza stampa con una camicia giudicata misogina solo perché sopra aveva disegnata delle pin up. 

Le successive scuse in lacrime sono solo la punta dell'iceberg che vede misoginia anche nella goffagine un po' pacchiana magari (ora pare si dica nerd o addirittura nerdissimo nella sua versione superlativa).

Ci stiamo dirigendo verso una sorta di metonimia gigantesca: ciò che urta la sensibilità di una parte è come se offendesse tutti, ciò che non piace ad uno o a pochi è come se non piacesse a nessuno. 

Non vorrei che a procedere in tal modo si perdessero le proporzioni reali dei problemi.


Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop