9 lug 2008

Gli ingenui e le persone bene educate.

Recentemente ho parlato sia dei lecchini sia degli scemi per non andare alla guerra. Ebbene voglio continuare sul filone, distinguendo da questi le persone ingenue e le persone bene educate. Dunque capita, nella vita, di trovare persone che solo e soltanto per ingenuità si comportano in stile scemi per non andare alla guerra. Ebbene queste persone sono persone non cattive, ma che devono semplicemente fare un po’ d’esperienza per non essere ancora ingenue. Purtroppo da un lato si confondono questi due aspetti, e d’altro canto se sei un ingenuo cresciuto certo non fa piacere avere di fianco qualcuno che perennemente sembra cadere dalle nuvole. Fermo restando che preferisco mille volte chi è ingenuo a chi fa lo scemo per non andare alla guerra, il principale tratto distintivo tra gli appartenenti a queste due categorie sta nel fatto che chi è ingenuo non si rende conto di alcuni eventi che gli capitano attorno, ma magari quando se ne rende conto non ha nulla da invidiare a nessuno sotto il profilo dell’intelligenza; chi fa lo scemo per non andare alla guerra semplicemente sa e fa finta di non sapere, abusando di questa sua condizione.

Si dice che non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire: diciamo che si adegua bene alla categoria degli scemi per non andare alla guerra. Mentre gli ingenui non sentono solo perché hanno un tappo di cerume nelle orecchie e non se ne accorgono: quando va qualcuno a toglierglielo allora sentono perfettamente, talvolta anche meglio degli altri.

Le persone bene educate sono persone dotate di gentilezza e cortesia nei confronti di chi li circonda e ciò che dicono e ciò che fanno è dovuto solo a queste nobili caratteristiche. Anche qui non deve confondersi. I lecchini utilizzano una finta cortesia per ottenere un risultato reale. Girato l’angolo non esiste più nulla di quella finta cortesia, più nulla del personaggio, talvolta banale, talvolta perennemente in tiro ma sempre irritante, che si sono creati, anche se il risultato reale così ottenuto rimane. E allora occorre capire che le persone bene educate sono tali perché non si aspettano nulla in cambio, magari se non la stessa educazione forse, ma certo non sono così in modo interessato.

È raro, per fortuna, che questi soggetti possano far strada nel lungo termine, anche se talvolta succede. Ma spesso e volentieri succede proprio l’effetto contrario: quelli più lecchini possano rimanere impelagati e non ottenere nessun vantaggio, nessuna promozione, nessuno scatto di carriera: semplicemente perché magari chi non li ha più in un rango sottoposto rischia di perdere qualcuno da schiavizzare.

L’immagine che mi viene in mente è quella anche un po’ paradossale di Fantozzi 2000, la clonazione: Fantozzi è morto ed il mega direttore, insieme ad altri decide di clonarlo perché non esistono più lecchini come lui, anzi i dipendenti ormai pretendono pure i loro diritti. Ecco il ragionier Fantozzi è sempre stato impiegato sfigato e servile. Ma se mai ha fatto strada è per il servilismo non certo perché sfigato.

Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop