21 giu 2009

Nubifragio a Napoli.

Stanotte Napoli è stata colpita da un violento temporale. Diversi, difatti, i danni in varie parti della città. E finché ci si limita a qualche tombino saltato, o qualche albero caduto diciamo che si rientra in alcune conseguenze fisiologiche per i nubifragi. Diverse strade si sono allagate perché il drenaggio non è ottimale; alcune stazioni della metropolitana (che comunque è di recente costruzione) subiscono problemi (questa volta sono state 4 stazioni - su 14 - della linea 1); molte strade che hanno i "sanpietrini", e spesse volte sono importanti arterie stradali, devono subire manutenzione urgente al fine di evitare di paralizzare ancor di più il traffico. Ne consegue rattoppi a destra e a manca, e quindi strade avvallate e dissestate.

Nelle foto che vedete e da me scattate siamo nei pressi della stazione della Metropolitana di Napoli, stazione di Salvator Rosa (stazione inaugurata nel 2001). La strada è stata oggetto di riqualificazione urbana nello stesso anno. Siamo nel 2009 e già diverse volte, dal 2001 ad oggi i "sanpietrini", sono stati divelti dai temporali e sono stati risistemati (e riguardava pochi sampietrini, per lo più adiacenti ai marciapiedi). Adesso, come si vede nelle foto, la situazione è un po' estesa e la strada è chiusa (non si sa ancora per quanto). Questa è l'ulteriore dimostrazione, per chi ha dei dubbi (e ve ne sono), dell'assoluta inadeguatezza del pavè a sostenere sia il forte traffico urbano delle grandi città; sia a sostenere le intemperie; sia per una sicurezza adeguata (i sampietrini diventano spesso viscidi con la pioggia).

Altre fotografie le trovate sul sito de Il Mattino. Giusto per la cronaca: il terrapieno crollato al Conte della Cerra, si trova a cinquecento metri dalla metropolitana di Salvator Rosa.

2 commenti:

  1. I lavori vengono fatti apposta male per guadagnarci ancora quando devono essere rifatti. Quello che è accaduto alla cumana poi è davvero spaventoso. Il napoletano prima non era cosi cinico ed indifferente. Io mi chiedo cos'è accaduto a questa città?!

    RispondiElimina

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop