03 gen 2010

Vedo e prevedo: come riconoscere chi fa cilecca.

Anche quest'anno le previsioni dei c.d. astrologi hanno pressoché fatto cilecca. Lo sostiene il CICAP evidenziando come quest'anno, come avviene pressoché sempre, gli oroscopi tendenzialmente tirano ad indovinare.

Intanto, ciò che dovrebbe far riflettere quanto meno sul fatto che l'astrologia sia molto probabilmente inattendibile è il fatto che quotidianamente 500 milioni di persone nel mondo (cioè 1/12 della popolazione mondiale) dovrebbero avere lo stesso tipo di giornata. Quanto meno difficile da immaginare.

Secondariamente le previsioni si mantengono sempre decisamente vaghe (forse per soddisfare quotidianamente 500 milioni di persone per ognuno dei 12 segni zodiacali?). In pratica è difficile se non impossibile trovare previsioni che rispondano alle classiche domande Chi,cosa,come,dove,quando,perchè.


Per esempio, che vuol dire «La vita degli Italiani risulterà assai problematica nel 2009» che è la previsione Mago Otelma fatta a Caterpillar? Lo so fare anche io l'astrologo così. Oppure prendiamo la previsione «Non credo che lo scudetto si sposti dal nord, ma non so se rimane proprio a Milano» (previsione di Adriana Sarno alla trasmissione Lazialità in TV in onda su teleroma 56 il 15/07/08). Il 1989/90 vinse il Napoli, dopodiché in diciannove stagioni hanno vinto 17 volte squadre del nord (Sampdoria, Juventus, Milan, Inter) ed in due occasioni squadre del centro Italia (scudetti di Roma e Lazio). Equivale a prevedere che vince la liga o il Barcellona o il Real Madrid (che prevalentemente vincono in Spagna).

Terzo: è il caso di controllare, come ha fatto il CICAP in modo decisamente più approfondito di come farò io sul blog, cosa effettivamente è stato previsto. Per rifarsi agli eventi più noti, per esempio nessuno ha previsto il Nobel per la pace ad Obama, l'aggressione a Berlusconi, il Noemi Gate, il caso Marrazzo, il lodo-Alfano, la condanna di Mills, l'influenza suina, il furto della scritta sull'entrata del campo di concentramento di Auschwitz.

A questo punto sono più astrologo io quando in diverse occasioni ho scommesso sulle partite di campionato e ho vinto. Io prevedo che anche per il 2010 le previsioni risulteranno per la gran parte sbagliate, se ovviamente non saranno giuste.

4 commenti:

  1. io non escludo che ci siano persone dotate di capacità particolari grazie alle quali riescono a prevedere eventi e simili; ma gli oroscopi tv e dei giornali sono chiaramente delle prese in giro, specchietti per allodole e basta. finchè resta un gioco, ok...ma quando diventa una speculazione (a più zeri) bisognerebbe darci una bella botta...

    RispondiElimina
  2. Condivido: neanche io escludo che ci siano persone con analoghe capacità, ma occorre dimostrarlo (il CICAP cerca di fare proprio questo).

    In caso contrario - eufemisticamente parlando - stiamo giocando

    RispondiElimina
  3. giustissimo. magari quelle pochissime veramente dotate di queste facoltà non ci speculano e non hanno interesse a farsi pubblicità andando dal cicap. parlando sempre a livello ipotetico,eh

    RispondiElimina
  4. Penso anche io che sia così (specialmente sul fatto che non ci speculino), anche perché magari niente di più facile che abbiano già una vita professionale affermata, e quindi non gliene frega nulla di affermarsi (o peggio speculare nel senso deteriore) in tale direzione. Ma ovviamente sempre che vi sia qualcuno che queste facoltà le abbia veramente.

    RispondiElimina

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop