28 mag 2010

Do you speak english? No? Meno male nemmeno io: FRANCESCO RUTELLI.

Vi invito ad apprezzare il fluente inglese di Francesco Rutelli, ingiustamente ridicolizzato per il suo savoire faire. Il video è un po' datato, ma forse anche famoso. Penso faccia sempre la sua porca figura (e anche un po' porca miseria direi).



3 commenti:

  1. Un po anche porca mignotta...ce lo buttano al culo e sono ignoranti... dico, fossero dei dotti farebbe più piacere,no ? Fossero almeno dei Bondi.... Bondi paralleli ahaha

    RispondiElimina
  2. Come dice lui COUNTRY non lo dice NESSUNO! (Eh si anche le mosce lo dicono meglio...) Si può presentarsi di fronte ad una telecamera e dire quelle frasi stile "audiocassetta di inglese deagostini impara facile tu che non capisci una sega"... Me lo chiedevo all'epoca quando vidi per la prima volta il video e me lo chiedo ancora oggi... Dopo Gogol però credo che sia meglio perdere ogni speranza di trovare una ragione a tutto ciò...

    RispondiElimina
  3. Greg condivido in pieno, specie sui Bondi paralleli.

    Rospo la fluidità di pronuncia e di linguaggio di Rutelli it's very British. Ma effettivamente CAUNTRI è particolare.

    Volendo un po' tradurre è come se avesse detto AHO VENITE UN PO' A VEDE SENZA ROMPE TANTO LI COJONI, VA A QUEL PAESE TE E CHI NUN TE LO DICE SALTELLANDO!!

    RispondiElimina

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop