28 gen 2011

Berlusconi voleva prendere lezioni di democrazia da Mubarak ... ed il PD continua a perdere consensi.

Berlusconi nel 2008 voleva andare a scuola di democrazia di Mubarak, ininterrottamente al potere da trent'anni (ed inventarsi una sua nipote nel 2010). Ma dopo trent'anni di potere la gente si sta ribellando e pone richieste ben precise.





Chissà se Berlusconi, ridendo ridendo, ha ancora intenzione di prendere lezioni di democrazia da lui, visti i risultati.


L'attiva opposizione di Bersani.
Dopo aver perso la regione Campania e la provincia di Napoli, nel frattempo, il Partito Democratico per recuperare terreno, per mostrarsi veramente alternativo al PDL, per cavalcare lo sdegno che sta  montando attorno al caso Ruby, invece di far notare che l'emergenza immondizia c'è stata anche quando Regione e Provincia sono amministrate dal centro destra che fa per convincere l'elettorato?!? Non riesce nemmeno a gestire le primarie a Napoli! Vi sembra così difficile imporre che solo gli iscritti al partito possano votare alle primarie? Evidentemente per il PD è difficilissimo e dà ulteriore dimostrazione di pasticciare anche nelle situazioni apparentemente semplici. 


Ecco perché il PD continua a perdere consensi.

Update sull'attacco alla rete in Egitto (15:25)

Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop