30 gen 2011

«Siccome un babbuino non riesce vedere il proprio culo considera ridicola la bruttezza del culo altrui. Ma se solo sapesse la verità sul proprio culo riderebbemeno di quello degli altri»

Mentre in Egitto si consuma una rivolta contro chi ha il potere da trent'anni e che ha imbavagliato Internet; nonostante che Berlusconi abbia detto di voler prendere lezioni di democrazia da un soggetto simile, il nostro ministro degli esteri Frattini è sulla neve a sciare con Tremonti. Non mi sembra proprio il momento migliore per andarsene a sciare (non è nuovo a simili ideone). Come? Ah sì ha lasciato un temino su Facebook, ma mi sembra un po' pochino.

Non c'è da meravigliarsi, quindi, se continuano a sfotterci in tutto il mondo: adesso è il turno dell'Africa. Ma non avevamo acquistato prestigio ed autorevolezza grazie al leader più influente e considerato nei vertici mondiali? Bah, forse parlava di un altro paese o di un altro leader.

Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop