28 feb 2011

Impariamo a vivere secondo uno stile sobrio. Parola di Ratzinger.


IL PAPA RIDE DI GUSTO
Il Papa, calzando i suoi elegantissimi mocassini Prada, insieme a vestiti ed accessori griffati, non disdegnando un pensierino al circa 20% dei beni immobili che il Vaticano possiede in territorio italiano, guardando l'anello papale ci ha donato una dichiarazione dalla quale dovremmo trarre tutti insegnamento: «Impariamo a vivere secondo uno stile più semplice e sobrio»


Dobbiamo aspettarci il metodo Boffo nei confronti di Ratzinger?  Troveremo in prima pagina sul Giornale in una foto con le dita nel naso? Penso proprio di no, dato che Ratzinger non ha fatto riferimento per nulla al mondo a Silviuccio. Ma siamo sicuri che Sallusti abbia compreso?

4 commenti:

  1. Sallusti, ed i giornalisti italiani in genere, capiscono solo ciò che vogliono, nei tempi e nei modi che a loro più aggradano. È una storia trita e ritrita, (purtroppo) la cosa non mi meraviglia più.

    Giancarlo

    RispondiElimina
  2. Concordo e, seguendo un po' gli editoriali di Sallusti anche in questi giorni, sto notando come sia un modo di fare che viene mantenuto in vita.

    RispondiElimina
  3. ciao...
    non mi soffermerei troppo sul vestiario del papa che fa parte di una tradizione, forse un po' pagana, comune a tutti i capi religiosi e monarchi di ogni parte del mondo. Sarebbe invece interessante indagare circa le speculazioni delle banche vaticane, i cui proventi non si sa bene come vengano utilizzati.

    RispondiElimina
  4. Concordo con te. Posso anche consigliarti, se non l'hai già letto, di leggere Vaticano S.P.A. di Nuzzi.

    Se riuscirò ne farò un post ma la materia è estremamente vasta ed articolata, per questo non mi sono ancora imbattuto sul tema.

    RispondiElimina

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop