23 mar 2011

Tutto questo è avvilente.

In Germania, qualche settimana fa, il ministro della difesa s'è dimesso per aver copiato la tesi del dottorato.  Ma è stato solo l'ultimo caso di molti altri casi di dimissioni in giro per il mondo, per indagini anche per reati di scarsa gravità o anche per sole battutacce.

In Italia sappiamo differenziarci: abbiamo i pregiudicati e gli indagati in Parlamento; Brunetta, secondo l'Espresso,  avrebbe copiato un testo scientifico; adesso ci si mettono anche la Santanché che pare abbia inventato un master alla Sorbona e Grassano, membro della commissione esteri, che non sa manco la capitale del Portogallo

Trovo tutto questo è avvilente. Vi prego, ditemi che è un brutto sogno e che presto mi sveglierò e mi ritroverò in un paese civile.


Upload - La Bocconi dice che la Santanché ha seguito un corso tra il 1992 e il 1993.

4 commenti:

  1. Anche se te lo dicessi, cambierebbe veramente poco...
    C'è da dire che negli altri paesi si dimettono perchè la gente non gli permette di fare certe porcate, molti italiani invece dormono, e noi ci becchiamo l'incubo causato da loro

    RispondiElimina
  2. Giusto: molti di noi dormono e consentono tacitamente certe cose (anche come alibi morale: lo fanno loro, perché non posso farlo io): occorre andare a svegliarli ed anche con una bella secchiata d'acqua gelata.

    RispondiElimina
  3. E sai qual è la cosa più avvilente? Quelli che si mettono a dire "beh, dai, anche se avesse taroccato quel master, che vuoi che sia? i problemi sono ALTRI", come se il fatto di essere un parlamentare (e, quindi, con l'obbligo ASSOLUTO della trasparenza) sia una questione da sottovalutare e/o sulla quasi non applicarsi... siamo alla follia più pura.

    Giancarlo

    RispondiElimina
  4. Condivido: chi esercita un compito pagato con soldi pubblici dev'essere trasparente e d'esempio per tutti e più di tutti. Se non lo è, dobbiamo pretendere, se necessario a muso duro, la massima onestà e la massima trasparenza.

    E' un nostro preciso diritto oltre ad essere un loro preciso dovere. Chi tende a sminuire è solo un complice.

    RispondiElimina

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop