10 mar 2012

Gasparri ovvero come farsi perculare con un solo tweet.



Gasparri tweetta un'amenità che, in sintesi, era  già stata espressa con la sottile metafora dei peracottai da Maroni. Che poi son di quelle strumentalizzazioni che poi rendono schifosa una certa politica

In ogni caso Gasparri viene tacitato in malo modo e subito risponde: vigliacco ti nascondi dietro l'anonimato. Che poi basterebbe leggere, perché il nome e cognome è scritto a chiare lettere. Tant'è che diversi utenti gli hanno placidamente segnalato la duplice figuraccia.

Insomma tanto per passare la serata a farsi perculare.

AGGIORNAMENTO
Lo staff di Alemanno non sarebbe da meno. E poi parlano di innovazione tecnologica.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

2 commenti:

  1. Poverino, bisogna capirlo: per anni ha dato fiato alla bocca solo per dire quello che gli ordinavano, con il cervello inattivo per tanto tempo non riesce a dire altro che alcuni concetti che ha imparato a memoria, come "non rimanere anonimo vigliacco", ma che non riesce a correlare a dovere con il contesto che si trova di fronte.
    Un po' come lo studente che impara a memoria la lezione: una domanda e va in palla.

    RispondiElimina

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop