02 apr 2012

Bossi jr. II la vendetta ... e stavolta non è uno scherzo.

LA FACCIA DEL GENIO ROBERTO BOSSI
Il piccolo Trota ... il trotino ... insomma il figlio più piccolo di Umberto Bossi, s'è fatto condannare al risarcimento dei danni biologici (1.400 €) provocati dal lancio di un gavettone pieno di candeggina contro un militante di Rifondazione Comunista.

Schiesaro, la vittima, e altri militanti di Rifondazione stavano attaccando manifesti in alcuni spazi elettorali a Laveno Mombello, in via Garibaldi, alla vigilia delle elezioni amministrative, quando Roberto Bossi e un altro giovane (anche lui condannato) sono passati in zona a bordo di un'auto li hanno insultati e hanno lanciato alcuni gavettoni con dentro candeggina

Non contento, all'epoca dei fatti, aveva anche chiamato le forze dell'ordine andando a fare la vittima sostenendo di essere rimasto vittima di un'aggressione da parte di Schiesaro.

E' evidente che il genio è uguale al genio del padre.


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

2 commenti:

  1. Una famiglia, una garanzia. Cos'avranno? Un cervello in 4, 5...boh?

    RispondiElimina
  2. Hanno tutti un neurone che usano in condivisione; peccato che metà di quel neurone sia paralizzata a seguito dell'ictus del padre.

    RispondiElimina

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop