20 mar 2013

Byoblu, Martinelli e la macchina del fango.

Claudio Messora e Daniele Martinelli non hanno fatto a tempo ad iniziare la loro collaborazione con il Movimento 5 Stelle, che subito son partiti insulti a raffica. Manco fossero evasori fiscali. Ed il bello è che son convinto che molti degli insulti provengono da chi non ha la più vaga idea di ciò che Martinelli e Messora debbano fare.


Certo che la gente è molto strana: c'è chi evade le tasse e magari è considerato un furbacchione, ma se collabori col Movimento 5 Stelle, con cui magari hai molte idee in comune (come Messora e Martinelli hanno molte idee in comune con M5S, e se vi foste degnati di leggere quello che scrivono lo sapreste da mesi e mesi) allora via gli insulti.

Eh no, gente, non funziona così. Anche io condivido molte idee del Movimento 5 Stelle.  Non tutte. Riconosco che, a puro titolo di esempio, il M5S ha stimolato attivamente un rinnovamento della classe politica, facendo capire che le stesse persone che ci hanno portato sul baratro non possono più governarci.

Sono anni che leggo Messora e Martinelli. Anzi ho cominciato a fare il blogger proprio stimolato da uno dei video di Byoblu (ecco questa è una seria responsabilità morale da portarsi sul groppone).

Ecco tutto questo per dirvi che se Claudio Messora e Daniele Martinelli hanno delle idee che non vi piacciono, o le confutate nel merito o nessuno vi costringe a seguirli ... «...metti nei bookmark, leva dai bookmark, e la vita è tutta lì...» diceva Byoblu nel video che mi ha definitivamente convinto a metterci la faccia e le idee (ci ho messo solo le seconde). Questa regola per me vale ancora. E vale anche per loro. Dire che tutto è merda non va bene. Se proprio volete un suggerimento selezionate i giornalisti più seri e interloquite con loro.

Ma pur non essendo sempre concorde con Byoblu e con Martinelli so che non sono buffoni, so che non sono spioni, nè ladri nè persone cattive. Avere idee politiche e collaborare con un partito non è una malattia venerea. Basta esser trasparenti, ed entrambi i blogger lo sono stati.

Imparate a contestare nel merito, se volete. Altrimenti siete voi che dovete tacere ... non i due comunicatori non cominunicanti.

Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop