08 gen 2014

Il canone RAI illegittimo è una bufala...

È assodato che è una bufala il fatto che non occorra pagare il canone RAI perché illegittimo. Innanzitutto non esiste nessuna sentenza della Corte europea dei diritti dell'Uomo, difatti non linkata da nessuna parte.


In secondo luogo viene riportata una parte, inventata da chissà chi, secondo cui il canone non attiene alla “materia fiscale, nocciolo duro della supremazia del potere pubblico, essendo dominante il carattere pubblico tra il contribuente e il resto della comunità”.

È un dettaglio che nel 1999 la Corte abbia affermato l'esatto opposto (e la sentenza, ancorché in francese, ve la linko qui) sostenendo che la tassa “non viene pagata in cambio della ricezione di un canale particolare ma e' un contributo a un servizio per la comunità”.

Mi domando e vi dico: delle seguenti testate chi ha rettificato scusandosi? È caduta qualche testa per aver pubblicato una notizia completamente falsa e senza alcun controllo minimo? Come mai gli articoli, al momento in cui scrivo, sono ancora on line? Mistero!

BlitzQuotidiano

Il Giornale



L'Adige


Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop