22 dic 2015

Anche se passi per cretino, che ti serva di lezione

Posto che ho una particolare adorazione per le persone allegre e sorridenti perché allegria e sorrisi sono doni preziosi, alle brutte preferisco mille e mille volte le persone con un brutto carattere alle persone ambigue. 


Se io so che hai un brutto carattere me ne faccio una ragione, lo sopporto nei limiti del possibile e magari prendo i dovuti accorgimenti. Ma le persone con un brutto carattere hanno una sincerità di fondo: non si nascondono, per cui, in linea di massima, come accorgimento ultimo posso sempre salutare e cambiare strada. 

Le persone ambigue sono le peggiori perché nascondono il loro vero modo di fare, lo camuffano dietro una cortesia molto ipocrita ma soprattutto a termine: sono cioè cortesi finché conviene, dopodiché, saluti e baci. E ti ritrovi a pensare che quella cortesia ti stava quasi coinvolgendo, che non puoi dir di no a qualcuno così gentile, salvo poi doverti ricredere quando scoperchi il vaso di Pandora (perché 'sto giochino è comunque a termine). 

E sì, magari ti senti anche un po' cretino alla fine per esserci cascato, ma magari ti serve di lezione.

Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicherò tutti i commenti che non insultino me o altri, nemmeno se le persone che insultate mi stanno antipatiche.

Piuttosto se volete la mia eterna riconoscenza .... condividete, please.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop